10 Consigli per Organizzare una Festa di Halloween da Paura


*Questo post contiene link affiliati -  In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo.

Come organizzare una festa di Halloween - copertina

Se volete organizzare una festa di Halloween per bambini o per adulti che lasci i vostri invitati a bocca aperta, siete senza dubbio atterrati sulla pagina giusta!

In questa guida troverete 10 semplici consigli che vi permetteranno di organizzare il vostro evento dalla A alla Z, dalla realizzazione degli inviti, alle decorazioni, ai regalini finali. Buona Lettura!


1. Scegli dove fare la Festa


Il primo passo da fare è capire se volete svolgere la vostra festa di Halloween all’interno (in casa o in una location in affitto), oppure all’aperto (ad esempio nel giardino di casa). Potete trovare una lunga lista di idee su dove svolgere la vostra festa in questo articolo. Chiaramente, le due location offrono opportunità completamente diverse, molti vantaggi ed alcuni svantaggi.

1.1 Perché organizzarla in casa

Le location al chiuso offrono davvero tanti spunti per creare delle scenografie interessanti e tenebrose ed includono tanti elementi decorativi e di arredamento che non possono essere inclusi con altrettanta facilità in un giardino: basti pensare alle librerie, agli specchi, ai quadri e alle scale.

Per non parlare del fatto che in casa è molto più semplice giocare con le luci, posizionando lanterne, lampade e candele ad effetto e lasciando invece alcune zone al buio, per creare una maggiore atmosfera.

La casa ha però anche alcuni svantaggi, come il fatto che non è possibile fare molte attività di movimento che possono rendere la festa molto più divertente!

1.2 Perché organizzarla in giardino

Il giardino può essere un’ottima location per una festa di Halloween ed offre la possibilità di sbizzarrirsi con alcune tipologie di decorazioni molto popolari durante questo tipo di evento. Se avete un giardino, potrete ad esempio creare delle finte lapidi o posizionare delle mani di zombie che escono dalla terra (in questo articolo vi spiego come si fa).

Se organizzerete la vostra festa in giardino, dovrete però prendere in considerazione l’incognita tempo e temperature. Considerate che le minime ad ottobre sono di 8-10° al nord, 10-11° al centro e 14-16° al sud. Se dunque pensate che la vostra festa si protrarrà molto oltre il tramonto del sole (ore 17:04), dovrete valutare se le temperature e il meteo vi assisteranno. Se vi può interessare, date anche un’occhiata all’articolo in cui spiego come organizzare una festa in giardino da sogno.


2. Realizza gli Inviti


Scegliere o realizzare il giusto invito per una festa di Halloween è un aspetto davvero importante perché è (sembra scontato dirlo) il biglietto da visita del tuo evento. Ecco 2 tipologie di inviti che potreste scegliere:

2.1 Inviti da acquistare

Si tratta di cartoline prestampate da compilare a penna che potranno essere consegnate agli invitati brevi manu. È però una pratica che riguarda più che altro le feste per bambini, in quanto gli adulti sono soliti effettuare il loro invito con altre modalità che vedremo nei capitoli successivi.

2.2 Inviti personalizzati (da stampare o inviare per e-mail)

Una seconda possibilità è quella di creare una grafica accattivante e personalizzata che invoglierà i vostri invitati a partecipare alla festa. Se non avete conoscenze di grafica e non volete spendere una fortuna, non vi preoccupate, perché esistono dei servizi on-line che, in modo facile ed incredibilmente economico, creano inviti completamente personalizzati. I servizi che potete usare sono i seguenti:

  • Canva: su questa piattaforma è possibile creare in modo autonomo dei bellissimi inviti per una festa di Halloween. Potete usare dei modelli preimpostati e modificare a piacimento il testo, il font, le dimensioni e i colori e nel caso in cui lo vogliate spedirli in formato digitale, è possibile realizzare delle animazioni. I file realizzati possono essere esportati in formato PDF, MP4 (formato video) oppure in GIF. La maggior parte delle funzioni sono completamente gratuite.
interfaccia di Canva per creare gli inviti per una festa di compleanno

2.3. Cosa scrivere su un invito di Halloween

All’interno degli inviti dovrete inserire le seguenti informazioni:

  • Sono felice di invitarti alla mia festa di Halloween
  • Luogo
  • Data
  • Orario
  • Numero di telefono
  • Tema della festa (se presente)
  • Dress-code (se presente): richiede agli invitati di vestirsi in una certa maniera (vestito elegante, maschera di carnevale, costume a tema ecc..)
  • R.S.V.P. è la sigla del francese Répondez, s’il vous plaît, per mezzo della quale si chiede in modo elegante la conferma della partecipazione. Potete sostituire questa sigla con la frase “è gradita gentile conferma”.

3. Prepara le Decorazioni


Le decorazioni sono probabilmente uno degli aspetti più importanti in una festa di Halloween ed è dunque necessario dedicargli la giusta attenzione! Le decorazioni sono di 3 tipi:

3.1 Festoni, Bandierine e Ghirlande

Decorate la vostra festa con tane decorazioni di carta, come festoni, bandierine e ghirlande e assicuratevi che i colori predominanti siano o l’arancione e il nero, oppure il viola e il nero, con un tocco leggero di qualche altro colore, come il blu ed il rosso. I protagonisti delle tue decorazioni saranno principalmente zucche, streghe, vampiri e zombie e ricorda che le grafiche devono essere idonee all’età degli invitati alla tua festa. Se ti può interessare, puoi scaricare gratuitamente le nostre decorazioni da stampare a tema Halloween.

Festone - bandierine a tema halloween con zucche

3.2 Allestimenti di palloncini

I palloncini sono un elemento che davvero non può mancare in nessuna festa. La prima possibilità che avete è quella di chiamare degli allestitori professionisti. Potete chiedere informazioni al vostro negozio specializzato di zona, oppure cercare on-line un servizio a domicilio, o ancora contattare un’agenzia di animazione per bambini.

In alternativa, potete anche organizzare un allestimento di palloncini fai da te! Se non avete esperienza, non vi dovete assolutamente preoccupare, perché potrete realizzare delle bellissime colonne di palloncini, dei festoni di palloncini o un centrotavola con grande facilità. Vi consiglio di dare un’occhiata al mio articolo dedicato agli allestimenti di palloncini fai da te.

FEPITO 12 "Decorazioni di Halloween Palloncini in...
  • Confezioni da 18 palloncini di...
  • Materiale: fatto di palloncini...
  • Grandi dimensioni: il diametro...

Ultimo aggiornamento il 2021-10-11 / In qualità di Affiliato Amazon, ricevo una piccola commissione per ciascun acquisto idoneo.

3.3 Oggetti di scena

Forse vi sembrerà esagerato, ma quando si parla di feste di Halloween, è importante vedere la nostra location come una specie di set cinematografico. È importante dunque scegliere i giusti oggetti ed elementi decorativi che scaturiscano emozioni di stupore e fascino nei nostri invitati.

Il mio consiglio è sempre quello di evitare oggetti pacchiani e di scarsa fattura e scegliere invece oggetti affascinanti e pieni di mistero. Se volete approfondire l’argomento, vi consiglio di leggere il mio articolo dedicato agli addobbi di Halloween fai da te, dove troverete anche dei consigli davvero originali per creare delle ragnatele credibili. Vi riporto di seguito alcuni oggetti di scena che potrete prendere in considerazione:

  • Teschio
  • Libri impolverati
  • Ragnatele
  • Occhialini tondi rotti
  • Lanterne
  • Candele
  • Zucche
  • Ragnetti
  • Specchi
  • Lenzuola bianche (guarda il film “The others” – 2001)

4. Decora la Tavola


Se volete organizzare una festa di Halloween davvero con i fiocchi, la tavola ed il buffet sono due aspetti da non sottovalutare. Vediamo le differenze fra una tavola ed un buffet per una festa per bambini ed una invece per adulti.

4.1 Tavola del buffet per bambini

Una tavola di Halloween per bambini è generalmente dominata da 3-4 colori diversi: l’arancione, il nero, il viola ed il verde. Per capire come mescolare questi colori, dovete far riferimento alla regola del 60-30-10, secondo la quale, per realizzare una composizione cromatica vincente è necessario utilizzare un colore base al 60%, un colore secondario al 30% ed un terzo colore (o un piccolo gruppo di colori) al 10%..

Nell’immagine che vedete in basso, il colore principale è l’arancione, seguito dal nero e tanti altri elementi viola e verdi (il 10%). Chiaramente potete giocare con queste percentuali come preferite, dando più o meno importanza ad un colore.

Vi elenco gli elementi principali che potete inserire nel vostro tavolo del buffet

  • Alzate per i dolcetti: questi elementi rendono il buffet visivamente più interessante e meno piatto. Ricordate di utilizzarne un centrale più grande e quelli laterali più piccoli.
  • Barattolo di caramelle colorate: questo elemento dona colore alla composizione. Potete inserire caramelle di un solo colore o magari seguire anche questa volta la regola del 60-30-10.
  • Piccoli calderoni da strega: sono perfetti per inserire le caramelle o altri piccoli dolcetti. Questa tipologia è perfetta!
  • Piccoli candelabri
  • Centrotavola di palloncini
  • Ragnetti, zucchette e fantasmini

4.2 Tavola del buffet per adulti

Generalmente, se si tratta di una festa per adulti, si tende a smorzare i caratteri troppo “cartooneschi” e a conferire più serietà, eleganza e mistero al tavolo del buffet. I colori scelti sono gli stessi (arancione, viola e nero), ma seguendo sempre la regola del 60-30-10, daremo più spazio ai colori scuri (viola e nero) e meno spazio a quelli fluo (arancione).

Nell’immagine che vi mostro in basso, potete vedere un esempio perfetto di allestimento della tavola del buffet per adulti che riesce a conservare uno stile fiabesco, ma con molto più contegno e stile. Come vedete la base di colore è formata dal viola della tovaglia e dal grigio del fondale, ma la composizione è ravvivata dai discreti tocchi di arancione conferiti dalle zucche, dai cupcakes e dal piccolo vassoio con i topini! Niente male, no?


5. Organizza Giochi ed Attività


Il divertimento è una parte essenziale di ogni festa e ci tengo ad aiutarvi ad organizzare dei giochi e delle attività che renderanno unico il vostro Halloween.

Come potete immaginare, tutte le attività offerte durante questo evento, dovranno essere rigorosamente a tema Halloween. Se non avete esperienza o grande fantasia non vi preoccupate, perché ho preparato per voi tanti contenuti che vi permetteranno di fare tutto questo.

Quali giochi si possono proporre dunque durante una festa di Halloween? Ve lo spiego subito!

5.1 Caccia al tesoro a tema Halloween

La caccia al tesoro è uno dei giochi di gruppo più classici ed apprezzati per bambini ed adulti di tutte le età e può essere tematizzata ed adattata a qualsiasi tipo di evento e festività. Esiste infatti una caccia al tesoro per Pasqua, la famosa caccia alle uova, una da fare a Natale e una da fare in spiaggia.

Per organizzare una caccia al tesoro dovrete creare degli indovinelli in rima e stamparli su dei fogliettini di carta che nasconderete all’interno della vostra casa o del vostro giardino! Troppo complicato? Non vi preoccupate! Perchè ho realizzato per voi una caccia al tesoro di Halloween pronta da stampare! Nell’articolo ad essa dedicato, troverete anche tantissimi consigli e tanti altri contenuti gratuiti!

Caccia al tesoro di Halloween per bambini pronta da stampare per casa e all'aperto

5.2 Giochi da fare ad Halloween

Come spiego nell’articolo “come intrattenere i bambini in ogni occasione“, durante una festa di compleanno o a tema è necessario sempre proporre 3 tipologie di giochi alternate fra loro: da seduti, di movimento e musicali.

Se state organizzando una festa di Halloween, è bene che questi giochi proposti includano degli elementi tematici e che dunque abbiano a che fare con mostri, streghe, zombie e chi più ne ha più ne metta.

Potete inventare dei giochi nuovi, ma vi risulterà più facile personalizzare e “trasformare” quelli già esistenti. Potete proporre un tiro alla fune attaccandoci dei simpatici ragnetti penzolanti, oppure un tiro al barattolo con le facce dei mostri più famosi dipinte da voi.

Per facilitarvi le cose, ho creato un articolo in cui condivido con voi 20 giochi per bambini da fare ad Halloween, in cui potrete scaricare gratuitamente tanti contenuti da stampare e ritagliare.

5.3 Inserisci qualche piccolo scherzetto

Gli scherzi sono un classico irrinunciabile sia di carnevale che di Halloween. Se volete aggiungere questo elemento potete dare un’occhiata a questi 20 scherzi di Halloween (Nota bene: solo alcuni sono idonei per i bambini) o a quelli di carnevale! Ma attenzione, saranno i bambini che dovranno farli agli adulti e non viceversa!


6. Organizza Spettacoli ed Attrazioni


Per organizzare una festa di Halloween davvero avvincente e variegata, sarebbe bene alternare i giochi con degli spettacoli di vario genere. Per fare questo avete 2 possibilità:

  • Contattare la vostra agenzia di animazione di zona: uno spettacolo per bambini realizzato da un professionista ha un costo medio che si aggira tra i 90 ed i 200 euro; ma alcuni spettacoli, come ad esempio uno di magia con gli animali, può costare molto di più.
  • Realizzare uno spettacolo fai da te: se siete una mamma, oppure una baby-sitter “tutto-fare”, potreste scegliere di cimentarvi con uno spettacolino fatto in casa. Se l’idea vi piace, potete seguire i consigli che trovate nei prossimi due capitoli, in cui condividerò con voi anni di esperienza come animatore per bambini professionista e organizzatore di eventi.

6.1 Spettacolo di magia

Quando si parla di Halloween si parla anche di…magia! E se volete rendere il vostro evento davvero speciale e sorprendere i piccoli invitati, non vi resta che prendere i panni di una strega (qui ti spiego come applicare un naso finto) e stupire i bambini con dei trucchetti che lasceranno tutti a bocca aperta!

La prima cosa che dovete sapere è che realizzare uno spettacolino per bambini non richiede particolari abilità di manipolazione, poiché esistono in vendita dei trucchi cosiddetti “automatici“, anche chiamati trucchi di micro magia, che possono essere utilizzati da chiunque. Ciò che occorre però è un pizzico di simpatia e capacità di intrattenere un piccolo pubblico.

Se l’argomento vi interessa, potete leggere l’articolo in cui vi spiego come si realizza una spettacolo di magia, in cui troverete anche i prodotti che ho utilizzato per anni, quando facevo l’animatore e il mago per bambini.

6.2 Spettacolo dei burattini

Se volete, potete realizzare anche uno spettacolo dei burattini a tema Halloween. Per fare questo potete acquistare un teatrino delle marionette della Simba, abbastanza economico, e questo set di burattini che include anche un diavoletto e un coccodrillo, che però assomiglia molto ad un drago (perfetti per storie a tema mostri).

Se l’idea vi piace, date un’occhiata all’articolo in cui spiego come fare uno spettacolo dei burattini , dove troverete una storia già pronta, che non è a tema Halloween, ma che con poca fantasia potrete facilmente adattare.

6.3 Truccabimbi

Anche se ad una festa di Halloween tutti i bambini sono già mascherati, non è detto però che abbiano il viso dipinto; potrebbe dunque essere una buona idea, prevedere un angolo del face-painting o, come viene chiamato in Italia, truccabimbi.

Anche questa volta, potete scegliere di contattare un truccatore professionista per mezzo di un’agenzia di animazione. Il costo medio varia tra le 90 e le 120 euro. Oppure, se si tratta di una piccola festicciola con pochi bambini, potreste scegliere di realizzare voi stessi dei piccoli trucchi o tatuaggi facciali.

Se volete scoprire come si realizza un truccabimbi perfetto e quali prodotti utilizzare (trucchi, pennelli, spugnette ecc…), potete consultare l’articolo dedicato interamente al truccabimbi.


7. Scegli la Musica


Quando si pianifica una festa di Halloween, è importante scegliere la giusta musica. Prima di procedere, voglio consigliarvi la migliore cassa audio che io abbia mai usato per i miei eventi: si tratta di questa Behringer di cui i mio sono innamorato per 3 motivi che ritengo davvero importanti:

  • È leggera e portatile
  • Ha tutti i comandi e attacchi frontali (importantissimo!)
  • È dotata di 4 canali in entrata più l’attacco USB
  • È dotata di un mixer integrato.
Behringer Eurolive B207MP3 - Monitor Speaker Cassa...
  • Diffusore attivo 150 Watt per...
  • Tecnologia di amplificazione...
  • 3 Preamplificatori microfonici...

Ultimo aggiornamento il 2021-10-14 / In qualità di Affiliato Amazon, ricevo una piccola commissione per ciascun acquisto idoneo.

Se organizzate spesso feste a casa, se vi occupate di organizzazione di eventi, o se volete diventare degli animatori professionisti, vi consiglio di prenderla seriamente in considerazione. In alternativa, guarda altre casse audio.

7.1 Musiche di Halloween per bambini

Le musiche per bambini dedicati al mondo dell’horror non sono poi tante e forse si può anche immaginare il motivo. Ma ho preparato per voi una lista di musiche che potranno comunque coprire una buona parte della festa e sono così amate dai bambini che potrete ripeterle più di una volta:

  • La famiglia Addams (1991)
  • Ghostbusters – Ray Parker Jr.
  • Crudelia Demon – La Carica dei 101 (1961)
  • Thriller – Michael Jackson
  • Maga Magò – La spada nella roccia (1963)
  • La canzone di Ursula – La sirenetta (1989)
  • Sarò Re – Il Re Leone (1994)
  • Cos’è – Nighmare before Christmas (1993)
  • Conte Dacula – Cristina D’Avena
  • Carletto il principe dei mostri

7.2 Musiche di Halloween per Adulti

  • I put a spell on you – Annie Lennox
  • The Rocky Horror Picture Show – Time Warp
  • Superstition – Stevie Wonder
  • Ghostbusters – Ray Parker Jr.
  • La Famiglia Addams
  • Thriller – Michael Jackson

8. Effetti Speciali


Se volete fare le cose in grande ed organizzare la migliore festa di Halloween a cui i vostri invitati abbiano mai preso parte, dovrete aggiungere qualche effetto speciale…da brivido. Ecco alcune idee.

8.1 Crea un’atmosfera da brivido con una macchina del fumo

Le macchine del fumo sono dei piccoli congegni utilizzati al teatro, al cinema e nelle discoteche per creare del fumo, più o meno denso. Esistono modelli amatoriali ad un costo che si aggira intorno ai 40 euro. Quella che vi mostro qui sotto include nella parte frontale delle luci LED, che consentono di creare un fascio di fumo illuminato di blu, rosso oppure verde.

zucca di Halloween con fumo che esce dalla bocca

Io solitamente posizionavo questa macchina sotto il tavolo e quando gli invitati meno se lo aspettavano, facevo partire il fumo. In un’altra occasione ho invece effettuato un foro dietro una zucca, all’interno del quale ho inserito il beccuccio della macchina del fumo. L’effetto è stato davvero sorprendente.

In Offerta!
Macchina del fumo 500W, Macchina della nebbia con...
  • MATERIALE DI ALTA QUALITÀ:...
  • PROCESSO RAPIDO E NEBBIA...
  • LED LIGHT DESIGN: viene...

Ultimo aggiornamento il 2021-10-14 / In qualità di Affiliato Amazon, ricevo una piccola commissione per ciascun acquisto idoneo.

8.2 Lampadine effetto fuoco tremolante

Si tratta di lampadine con il classico attacco E27, ma che riproducono in maniera incredibilmente fedele l’effetto di un fuoco tremolante. Sono senza dubbio una scelta migliore delle classiche candele che emettono una luce calda e gradevole, ma che però non trema come quella di un fuoco nel camino o di una torcia. Io consiglio di posizionare questa luce in un angolo buio della casa, come ad esempio un corridoio ed aggiungere il suono di un fuoco che scoppietta.

Lampadina effetto fuoco per festa di Halloween
Swonuk 2 Pack Lampadina a Fiamma 4W E27 Effetto...
  • 【4 Modalità】 Le lampadine...
  • 【Lampadina a Fiamma】La...
  • 【Alta Qualità e...

Ultimo aggiornamento il 2021-10-14 / In qualità di Affiliato Amazon, ricevo una piccola commissione per ciascun acquisto idoneo.

8.3 Aggiungi paurosi effetti audio di sottofondo

Mentre nell’area principale in cui si svolgerà la festa è bene che ci sia sempre un leggero sottofondo musicale, nell’area di accoglienza (come l’entrata di casa o quella del giardino) è una buona idea posizionare una piccola cassa audio che riproduca in loop dei suoni ambientali a tema, che possono essere il suono di un fuoco in un caminetto, di pioggia e tuoni, di lupi che ululano, di porte che scricchiolano e via dicendo. Date un’occhiata al video.


9. Regalini Fine Festa


Quando si organizza una festa è ormai uso comune preparare dei regalini da dare agli invitati alla fine, per ringraziarli della loro presenza. On-line si possono trovare davvero tante idee e oggetti carini che faranno felici i piccoli invitati. Ve ne mostro alcuni:

9.1 Set di regalini di Halloween (110 pezzi)

Se non volete perdere troppo tempo per trovare tanti regalini diversi per poi mischiarli insieme, acquistare un kit già pronto e pieno di giochini diversi è davvero un’ottima idea. Questo che potete vedere in basso, ad esempio, include 110 pezzi: dentiere di Dracula, fischietti, palline, ragnetti finti, dita di mostro, mini slinky, timbri, piccoli yo-yo, anellini, dischetti volanti e baffi finti.

THE TWIDDLERS Set di 110 Giocattoli a Tema...
  • Sacchetti pieni di...
  • Centinaia di usi - I nostri...
  • Cos'altro c'è nella borsa? -...

Ultimo aggiornamento il 2021-10-14 / In qualità di Affiliato Amazon, ricevo una piccola commissione per ciascun acquisto idoneo.

9.2 Braccialetti luminosi + kit per occhiali, braccialetti e cerchietti

Quando organizzavo feste per bambini a tema Halloween, portavo sempre con me dei braccialetti luminosi da consegnare ai bambini durante i balli (rigorosamente al buio o in penombra) o sul finire della festa. Questo kit che vedete in basso, comprende 100 braccialetti e 122 connettori in plastica che vi permetteranno di creare tante forme ed accessori divertenti che possono essere indossati: occhiali, braccialetti e cerchietti. I braccialetti inclusi all’interno si illuminano quando spezzati e la magia dura fino a 6-10 ore!

Kimimara Braccialetti Luminosi, Starlight...
  • 🌟 【122 CONNETTORI FAI DA...
  • 🎆【DI LUNGA DURATA】...
  • 🧒 【Giocattolo sicuro per...

Ultimo aggiornamento il 2021-10-11 / In qualità di Affiliato Amazon, ricevo una piccola commissione per ciascun acquisto idoneo.

9.3 Mostriciattoli salterelli (36 pezzi)

Si tratta di un set di 36 mostriciattoli colorati (22 x 20 x 5 cm) dotati di una molla e di una ventosa. Un volta attaccati ad una superficie piana e liscia, bisognerà aspettare pochi secondi dopo di che inizieranno a saltare qui e la. Un regalino fine festa davvero carino ed originale che senza dubbio i bambini apprezzeranno.

THE TWIDDLERS 36 Monster Jump ups, Giocattoli...
  • Enorme divertimento - Questi...
  • Gioco facile - Basta premere i...
  • Divertimento a bizzeffe -...

Ultimo aggiornamento il 2021-10-14 / In qualità di Affiliato Amazon, ricevo una piccola commissione per ciascun acquisto idoneo.

—> Guarda molti altri regalini fine festa per Halloween


10. Altri Consigli


Quando avevo la mia agenzia di organizzazione di eventi, mi sono trovato ad organizzare molte feste di Halloween, sia per bambini che per adulti. In alcuni casi mi occupavo degli addobbi e degli allestimenti, in altri casi solo di intrattenere i bambini. In questa guida voglio condividere con voi alcuni consigli che ho imparato in tanti anni di esperienza e mi auguro non farete gli stessi errori che ho visto commettere a molti dei miei clienti.

10.1 Segui i consigli di Geronimo Stilton

Se si tratta di una festa per bambini, potrete trovare molti altri consigli nel libro “Halloween…che fifa Felina“, il capitolo della collana di libri di Geronimo Stilton tutto dedicato alla festa più paurosa dell’anno. Guarda altri libri di Halloween per bambini.

In Offerta!

Ultimo aggiornamento il 2021-10-15 / In qualità di Affiliato Amazon, ricevo una piccola commissione per ciascun acquisto idoneo.

10.2 Ispiratevi ai classici della letteratura e del cinema

Se volete organizzare una festa che possa davvero colpire i vostri invitati cercate di trarre spunto dai classici della letteratura e del cinema che hanno fatto la storia. Ve ne elenco alcuni:

  1. Frankenstein di Mary Shelley (Film o Libro)
  2. Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde di Robert Louis Stevenson
  3. La Famiglia Addams (film 1991)
  4. La Mummia (1999)
  5. Casper (1995)
  6. Hocus Pocus (1993)

10.3 Scegliete i giusti oggetti scenografici

Di seguito vi elenco tantissimi oggetti scenografici che potranno rendere la vostra ambientazione davvero bella da vedere.

  • Teschi
  • Vecchi libri
  • Lanterne
  • Sfera al plasma: ricordano l’energia scatenata dal Dott. Frankenstein per dare vita al suo mostro
  • Occhialini tondi (magari rotti ed impolverati)
  • Candele
  • Lenzuola bianche (ispirati al film “The Others” – 2001)
  • Vestiti antichi
  • Nani da Giardino Horror e Zombie

10.4 Non esagerate con lo splatter

Halloween, come molti di voi sapranno, è nata come una festa che ha come protagoniste le anime dei morti (chi ha inventato Halloween); nel tempo si è trasformata nella festa dei mostri e della violenza. Se volete organizzare una evento davvero bello ed in cui i vostri invitati siano a proprio agio, consiglio di privilegiare l’aspetto magico e misterioso, aggiungendo i giusti elementi noir e pochissimi (se non nessuno) elementi splatter e pacchiani. Di seguito vi elenco gli elementi che sarebbe preferibile evitare:

  • Decorazioni in plastica di cattiva fattura
  • Elementi eccessivamente macabri come teste o parti del corpo mozzate
  • Grossi ragni di plastica
  • Chiodi, coltelli e spranghe

10.5. Prestate attenzione a non offendere la sensibilità degli invitati

Ricordate sempre che ciò che per voi potrebbe essere solo uno scherzo goliardico, potrebbe offendere la sensibilità o le credenze di altre persone. È bene dunque riflettere sulla personalità dei vostri invitati, tenendo conto dei loro gusti e preferenze. Proprio per questo motivo, quando addobberete la vostra casa o il vostro giardino per Halloween prestate attenzione ai seguenti elementi:

  • Utilizzo di crocifissi: questo simbolo religioso è diventato nel tempo molto utilizzato anche durante la festa di Halloween ed in linea di massima gran parte delle persone credenti accettano di buon cuore questa usanza. È importante però prestare attenzione al contesto e alla modalità in cui si usa.
  • Ragni: alcune persone soffrono di forme molto forti di aracnofobia e possono avere delle reazioni emotive, sia che si tratti di ragni veri o posticci. Basti pensare che non sono poche le attrazioni nel mondo (come ad esempio la Foresta Proibita all’interno degli Harry Potter Studios a Londra) in cui la presenza di ragni viene segnalata con grandi cartelli posizionati all’inizio del percorso.
  • Sangue, cicatrici e deturpazioni: questi elementi possono spaventare gli emofobici, cioè quelle persone che hanno una paura incontrollata del sangue. Non si tratta di un semplice disgusto, ma di una forte reazione fisica ed emotiva che può portare a palpitazioni, giramenti di testa e svenimento.
  • Associare cibo ad elementi ripugnanti: non è raro vedere buffet a tema Halloween con cibi decorati in modo tale che richiamino elementi provenienti dal mondo dell’horror. Sono celebri le zucche intagliate in modo tale da sembrare teste con la bocca aperta nell’atto di…rimettere! Evitate questi elementi e cercate di colpire i vostri invitati con idee che potranno essere ricordate con piacere.

10.6 Assicuratevi che l’evento sia adatto ai bambini in ogni aspetto

I bambini, in generale, sono molto sensibili e molti lo sono ancora di più dei loro coetanei. È dunque importante essere sicuri che lo spazio adibito alla festa di Halloween, nonostante il tema, rimanga un luogo positivo in cui i più piccoli potranno passare un sereno pomeriggio di giochi e divertimento.

Il primo passo è dunque mettersi nei panni di un bambino e chiedersi se le decorazioni e le scenografie realizzate per la festa potrebbero influire sul suo umore.

Il secondo passo è assicurarsi che abbiano capito il significato di questa festa, in modo che abbiano modo di attribuirgli il giusto valore. Per fare questo vi consiglio di leggere il nostro articolo in cui condividiamo 5 consigli per spiegare Halloween ai bambini.

Conclusione

Spero di avervi aiutato ad organizzare la festa di Halloween dei vostri sogni. Per ulteriori richieste, domande o eventuali imprecisioni, mi potete inviare un messaggio per mezzo della pagina contatti! Buon Halloween a tutti voi!

Paolo Mazzilli

Ciao sono Paolo, Blogger ed esperto SEO, con grande esperienza nel settore dell'organizzazione di eventi per bambini. Da alcuni anni mi sono appassionato in giochi per bambini di ogni tipo, ma con una maggiore attenzione per quelli "out-door". La mia missione è aiutare mamme e papà a trovare giochi ed attività divertenti e sicure per i loro bimbi!

Articoli recenti