|  | 

40 Giochi Divertenti da Fare in Piscina per Bambini e Ragazzi

giochi divertenti da fare in piscina copertina

Se siete alla ricerca di tanti giochi divertenti da fare in piscina, siete atterrati senza dubbio sulla pagina giusta! In questo articolo condividerò con voi tutta la mia esperienza di animatore per bambini e ragazzi e vi suggerirò 40 giochi perfetti per chi si vuole divertire tra amici (in due o più persone), ma anche per quegli animatori che devono organizzare una festa in piscina oppure delle attività da fare in un centro estivo.

Ho suddiviso i giochi in 6 categorie: Animazione, tra amici, con la palla, senza niente, in due e a bordo piscina. Non dimenticate di dare un’occhiata all’intera sezione dedicata ai giochi da fare. Buona Lettura!


Animazione

1. Staffetta Acquatica

  • Età consigliata: Dai 6 in poi
  • Numero partecipanti: Almeno 8-10
  • Materiali necessari: 20 domande, 2 tubi per la piscina (facoltativo), 2 campanelle

Dividete i bambini in due squadre e posizionateli in fila sul lato più lungo della piscina. Sull’altro lato posizionate invece due campanelle per la prenotazione. Se vi piace l’idea consegnate ai bambini dei tubi di spugna per rendere tutto più avvincente. L’animatore dovrà porgere la domanda a ogni coppia di giocatori (domande per bambini da stampare), che dovranno poi nuotare verso l’altro lato, suonare la campanella e rispondere alle domande! Ogni risposta vale un punto. Appena fornita la risposta, i bambini (o ragazzi) dovranno tornare indietro e schiacciare il cinque al compagno di gioco per dare inizio al turno successivo. Date un’occhiata anche a 30 giochi da fare con l’acqua!

>>> Guarda altre Staffette Divertenti

2. Caccia al Tesoro…nell’Acqua?!?

  • Età consigliata: Dai 6 in poi
  • Numero partecipanti: Almeno 8-10
  • Materiali necessari: 30 Palloncini , pennarello indelebile, Indovinelli in rima (cacce al tesoro pronte)

Lo so, pensare di organizzare una caccia al tesoro dentro la piscina vi renderà un po’ perplessi e non mi sarebbe mai venuto in mente se non avessi ricevuto l’esplicita richiesta da un cliente che già sapevo non avrebbe mai accettato un “no” come risposta.

Scegliete innanzitutto una delle tante cacce al tesoro pronte che metto a disposizione su questo sito. Considerate che per rendere fattibile questa caccia al tesoro avrete bisogno di un alto numero di indizi.

Gonfiate poi tanti palloncini quanti sono gli indovinelli che avete scelto e, con un pennarello indelebile ed una calligrafia molto piccola (non si deve vedere da lontano), scrivete su un lato la risposta all’indovinello e sull’altro l’indovinello successivo.

Buttate poi in acqua tutti i palloncini e leggete il primo indizio. I giocatori dovranno cercare il palloncino con la risposta corretta e leggere ad alta voce l’indizio successivo scritto sul lato opposto! Vi posso garantire che, se organizzato bene, il gioco sarà incredibilmente divertente e potrete vantarvi di aver proposto qualcosa di davvero innovativo! Scoprite molti altri giochi per bambini da fare in gruppo.

3. Memory Gigante Water-Proof (Scarica Gratis!)

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: Memory gigante da scaricare e plastificare
  • ATTENZIONE! Il file da scaricare dovrà essere stampato 2 volte per creare le coppie!

Sicuramente tutti conoscono il memory, ma nessuno aveva mai pensato di proporre questo gioco in piscina. Io l’ho fatto e ho scoperto che, se presentato bene, può riscuotere un grandissimo successo, tra bambini, genitori e ragazzi di tutte le età.

La prima cosa da fare è scaricare e plastificare il memory gigante che vedete in alto. Grazie alla plastificazione diventerà completamente impermeabile e galleggerà in acqua. Si tratta di un file in PDF ad alta risoluzione con 15 coppie di immagini (30 in totale) a colori, prevalentemente a tema estate. È vero, all’inizio dovrete sostenere una spesa non indifferente, ma è una “carta” che vi potrete giocare anche per gli eventi che non si svolgono in piscina e, credetemi, colpisce molto l’attenzione del cliente.

Per rendere il gioco molto più dinamico, sparpagliate le tessere per tutta la piscina e il resto verrà da se! Se vi può interessare, date un’occhiata a tutti gli altri memory da stampare non giganti.

4. Avanti e Indietro – Gioco Musicale

  • Età consigliata: Bambini e ragazzi
  • Numero partecipanti: Dai 4-6 in poi
  • Materiali necessari: Musica, Sistema Audio

La prima cosa da fare è scegliere se i partecipanti saranno divisi in squadre o ciascuno giocherà per se. Entrambe le possibilità sono molto divertenti.

Disponete i bambini sul bordo della piscina. Quando parte la musica i bambini dovranno iniziare a nuotare per arrivare dall’altra parte della piscina, ma, appena viene interrotta, dovranno improvvisamente tornare indietro nuotando a dorso, ad una velocità molto più bassa e rilassata. L’animatore dovrà essere bravo ad alternare musica e silenzio con un ritmo sempre più incalzante, in modo da rendere la sfida davvero elettrica ed entusiasmante. Vince (o vincono) chi tocca per primo il bordo dell’altro lato della piscina. Se vi può interessare, date un’occhiata ad altri giochi da fare con la musica.

5. Rimani Seduto

  • Età consigliata: Bambini e Ragazzi
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: Palloncini in lattice, Musica/sistema audio

Come vedrete in questa pagina, durante i miei eventi in piscina, facevo largo uso dei palloncini in lattice. Questo perché è un elemento abbastanza “vistoso” e colorato, ma allo stesso tempo molto economico.

Buttate in acqua tanti palloncini quanti sono i giocatori tranne uno. Se ad esempio i bambini sono 20, buttate in acqua 19 palloncini.

Quando parte la musica, i bambini iniziano a ballare e girare per la piscina, ma appena la musica si ferma, devono appropriarsi di un palloncino e fare di tutto per sedercisi sopra. Se i bambini sono troppo piccoli (e dunque leggeri) possono semplicemente abbracciare il palloncino. Chi non riesce ad appropriarsi del palloncino viene escluso.

Ad ogni turno, proprio come avviene nel celebre gioco della sedia, l’animatore leverà un palloncino, per rendere il gioco sempre più difficile. Vince chi riesce a sedersi sull’ultimo palloncino. Se avete tempo, date una occhiata a molti altri giochi da fare seduti.

6. Balli di Gruppo con Sorpresa

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Almeno 5-8
  • Materiali necessari: Musica/Sistema Audio

I balli di gruppo sono un elemento che davvero non può mancare mai! Trattandosi però di una festa in piscina, sarà necessario aggiungere un elemento di originalità per rendere il tutto un pochino meno banale.

Spiegate ai bambini che quando parte la musica dovranno ballare come sempre, ma, allo stop, dovranno tornare a nuotare per la piscina con un fare rilassato e come se nulla fosse. Anche in questo caso, dovrete essere bravi ad alternare musica e silenzio per creare quel ritmo che renderà il gioco divertente ed un po’ folle! Divertentissimo…provare per credere!

>>> Ti Potrebbe Interessare: 20 materiali per l’animazione a cui non puoi rinunciare

7. Balloon Challange

  • Età consigliata: Dai 6 anni in poi
  • Numero partecipanti: Almeno 10
  • Materiali necessari: Palloncini in lattice, pennarello indelebile

La prima cosa da fare (prima che inizi la festa, chiaramente) sarà quella di gonfiare tanti palloncini di lattice quanti saranno i bambini. Su ciascun palloncino scrivete un numero (da 1 a 10) che indica quanti punti vale all’interno della gara.

Dividete i bambini in due squadre e assegnate a ciascuna di esse il campo di gioco, proprio come in una partita di calcio. Consegnate poi a ciascun bambino uno dei palloncini.

Al partire della musica, i bambini dovranno cercare di andare dall’altra parte del campo (in quello avversario, insomma) e gettare il palloncino fuori dalla piscina, un po’ come se facessero gol. Allo stesso tempo potranno cercare di rubare un palloncino ad un concorrente della squadra avversaria e buttarlo anch’esso fuori dal campo.

Quando tutti i palloncini sono fuori dalla piscina, l’animatore effettuerà il conteggio dei punti per stabilire la squadra vincitrice. Un gioco perfetto per intrattenere i bambini in piscina.

8. Giochi con la Palla

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Dai 4 in poi
  • Materiali necessari: Una palla

Se dovete organizzare un’animazione in piscina, potete prendere in considerazione di proporre anche un gioco con la palla, durante il quale potrete scegliere se fare semplicemente da arbitro o giocare con i bambini. Se l’idea vi piace, vi consiglio di dare un’occhiata al capitolo dedicato ai giochi con la palla in piscina.

9. Il Gioco delle Palline

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Dai 4 in poi
  • Materiali necessari: Due bacinelle in plastica, palline colorate

Prima di tutto, dividete i bambini in due squadre. Gettate poi all’interno della piscina almeno un centinaio di quelle palline colorate che si utilizzano per riempire i gonfiabili per bambini. Mettete poi a bordo piscina due bacinelle in plastica.

Al partire della musica i bambini dovranno lanciare le palline dentro le bacinelle e vince chi a fine gioco avrà inserito più palline. Date un’occhiata ad altri giochi da fare con le palline.

10. Ruba Bandiera Acquatico

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Dagli 8 in poi
  • Materiali necessari: Un fazzoletto

Ruba bandiera acquatico è simile alla versione classica di cui abbiamo già parlato in questo articolo, ma presenta delle differenze che rendono lo svolgimento ancora più semplice. Ve le elenco di seguito:

  • Se la situazione lo consente i partecipanti possono partire da bordo piscina e tuffarsi in acqua alla chiamata dell’animatore
  • Vince chi riesce a toccare per primo la bandiera e non chi riesce a portarla indietro nel proprio campo
  • Invece dei numeri vengono chiamati dei nomi che fanno riferimento al mondo dell’acqua e del mare (ad es. i pesci rossi, le ancore, le barchette, i trampolini e via dicendo).

>>> Ti Potrebbe Interessare: 35 Giochi da Fare in Spiaggia


Tra Amici

1. Acqua in Bocca

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: Niente

Potete scegliere se giocare in squadre o in coppia. Tutto ciò che dovrete fare è immergervi sott’acqua e, a turno, dire una frase divertente e senza senso. Vince chi riesce a indovinare più frasi strampalate.

2. Gara di Apnea

  • Età consigliata: Dai 6-7 anni in poi (con la supervisione di un adulto)
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: Niente o un cronometro

Questo è il gioco più divertente e classico che si possa fare in piscina o al mare. I giocatori dovranno immergersi in acqua e sfidarsi a chi riesce a rimanere più tempo in apnea. Potete scegliere se cronometrare e prendere nota dei vostri record con una lavagnetta subacquea (guarda su Amazon).

Prima di fare questo gioco assicuratevi di non avere problemi di salute di alcun tipo e se siete minorenni è necessaria l’approvazione e supervisione di un adulto. Controlla anche i rischi dell’apnea subacquea.

3. Gara di Velocità

  • Età consigliata: Bambini e Ragazzi
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: niente

Questo gioco non ha davvero bisogno di spiegazioni! Scegliete un punto di partenza ed un punto di arrivo, ad esempio i due lati della piscina. Fate un conto alla rovescia ed iniziate a nuotare! Vinca il “pesce” più veloce!

4. Chi ha la Bottiglia?

Per svolgere questo gioco avrete bisogno di una bottiglia di plastica vuota. Vediamo come si gioca: un bambino del gruppo si volta per non vedere quale dei suoi amici sta nascondendo una bottiglia di plastica sott’acqua e dietro la sua schiena. Come potete immaginare, tenere una bottiglia vuota sott’acqua non è facile, visto che l’aria la riporterà continuamente a galla.

Quando il giocatore si girerà, dovrà studiare attentamente l’espressione, la posizione e i movimenti dei suoi amici per capire chi sta tenendo la bottiglia dietro la propria schiena. La bravura non sarà soltanto di chi la tiene, ma anche degli altri giocatori che dovranno fingere di tenere la bottiglia per confondere chi deve indovinare. Si tratta di uno dei più divertenti giochi da fare con le bottiglie.

5. Sarabanda

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Dai 5 in poi
  • Materiali necessari: Nessuno

La prima cosa da fare è scegliere un “cantante” cioè qualcuno che sia disponibile a cantare una canzone “a cappella“. Tutti gli altri giocatori si dispongono ad una distanza non inferiore ai 6-7 metri.

Al partire del gioco, il cantante canterà una canzone a sua scelta e i giocatori dovranno raggiungerlo, toccare il bordo piscina e indovinare il titolo della canzone. Chi indovina farà il cantante.

Lo stesso gioco può essere fatto mimando il titolo di un film.

6. Pesca l’Oggetto

  • Età consigliata: Bambini e Regazzi
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: Un oggetto che può essere lanciato in acqua

Un giocatore lancia un oggetto da fuori la piscina e gli altri giocatori, all’interno, dovranno riuscire a recuperare quell’oggetto nel minor tempo possibile.

7. Squali e Pesciolini

  • Età consigliata: Dai 5-6 anni in poi
  • Numero partecipanti: Preferibilmente dagli 8 in poi
  • Materiali necessari: Niente

Un bambino fa lo squalo e si posiziona al centro della piscina, mentre invece gli altri bambini sono i pesciolini e si posizionano su un lato della piscina. Al partire del gioco i pesciolini devono cercare di arrivare dall’altro lato della piscina senza farsi toccare dallo squalo.

Chi viene toccato diventa a sua volta uno squalo. Con il procedere del gioco i pesciolini diminuiranno e gli squali aumenteranno. Vince l’ultimo pesciolino rimasto.


Con la Palla

1. Alfabeto della Palla

  • Età consigliata: Dai 6 anni in poi
  • Numero partecipanti: Almeno 4
  • Materiali necessari: una palla

Scegliete innanzitutto una categoria, come ad esempio animali, frutta, colori, oggetti ecc.

A questo punto dovrete iniziare a passarvi la palla ma, prima di ogni passaggio, dovrete dire una parola che faccia parte di quella categoria e che inizi con la lettera dell’alfabeto successiva.

Se dunque sceglierete la categoria animali, prima di effettuare il prima passaggio dovrete dire un animale il cui nome inizi con la lettera A, come ANATRA. Chi riceverà la palla, potrà tirarla nuovamente solo dopo aver detto un animale con la lettera B, come BRUCO e così via.

Se uno dei due giocatori indugia a tirare la palla perché non gli viene in mente nessun nome, lo sfidante dovrà iniziare un conto alla rovescia della durata di 5 secondi. Se allo scadere del tempo non avrà tirato la palla, il punto andrà all’altro giocatore. Un gioco facile e divertente da fare in piscina!

2. Schiaccia Lettera

  • Età consigliata: Dai 6-7 Anni in poi
  • Numero partecipanti: Almeno 4-5
  • Materiali necessari: Palla

Questo gioco è una variante del famoso schiaccia sette ma, a mio avviso, anche più divertente e può essere fatto in acqua senza problemi.

Prima di iniziare il gioco scegliete una “lettera proibita“, poi capirete in che modo vi sarà utile.

Ecco come si svolge il gioco: i due giocatori si passano una palla utilizzando le mani, proprio come si fa nella pallavolo. Ad ogni passaggio è necessario dire una parola a caso, ma non appena qualcuno ne dirà una che inizia con la lettera proibita, il giocatore che riceverà la palla dovrà rispondere schiacciandola con energia e cercando di colpire l’avversario. Quest’ultimo dovrà cercare di evitare la palla o bloccarla saldamente con le mani. In caso contrario lo sfidante vincerà un punto.

Il gioco, oltre ad essere divertente, incentiva il pensiero veloce, poiché, in pochi secondi, bisogna stabilire se la parola detta inizia con la lettera proibita.

3. Pallematica – La Matematica con la Palla

  • Età consigliata: Dai 7-8 Anni in poi
  • Numero partecipanti: Dai 4-5 in poi
  • Materiali necessari: Niente

Procuratevi una palla e disponetevi in cerchio; ogni giocatore, prima di tirare la palla ad uno dei compagni, dovrà dire un’operazione matematica con gli operatori non superiori al numero 9 (ad esempio 5 + 4, oppure 9 – 3). Subito dopo aver detto l’operazione matematica dovrà contare fino a 3 e poi lanciare la palla, ad esempio (5 – 4! 1,2,3!).

Chi riceve, può colpire la palla solo dopo aver dato il risultato dell’operazione, in caso contrario dovrà farla cadere per terra. Chi colpisce senza rispondere o dando una risposta sbagliata viene escluso; chi invece fa cadere la palla è escluso per un solo giro.

4. Terra, Mare, Cielo

  • Età consigliata: Dai 6 anni in poi
  • Numero partecipanti: Almeno 4-5
  • Materiali necessari: Palla

Procuratevi una palla e disponetevi in cerchio. Ogni giocatore lancerà la palla e dovrà dire terra, mare o cielo. Chi la riceve dovrà poi colpirla dicendo il nome di un animale che vive nell’ambiente scelto. La persona che a sua volta riceverà la palla dovrà dire prontamente terra, mare o cielo e così via.

Un gioco da fare non solo in piscina, ma anche al mare, in giardino ed in qualsiasi altro posto.

5. Testa Palla – Un Gioco Fuori di Testa

  • Età consigliata: Dai 6 anni in poi
  • Numero partecipanti: Almeno 8
  • Materiali necessari: Una palla, un timer (non essenziale)

Dividetevi in due squadre e scegliete il campo che preferite (il lato della piscina). Al via del gioco ciascuna squadra dovrà riuscire a portare la palla nel campo avversario utilizzando solo la testa.

Di questo gioco né esistono però due versioni. In un primo caso, vince la squadra che riesce a portare la palla a bordo piscina. Nella seconda versione, vince chi ha la palla nel campo avversario allo scadere di un timer di 5, 10 minuti o di più.

6. C’era una Volta un Bagnino…

  • Età consigliata: Bambini e ragazzi
  • Numero partecipanti: Dai 4 in poi
  • Materiali necessari: Una palla

Procuratevi una palla e disponetevi in cerchio al centro della piscina. Il primo giocatore lancia la palla ad un compagno, dicendo “C’era una volta un bagnino…” e chi la riceve dovrà continuare la storia aggiungendo una frase non troppo lunga. Ad esempio “C’era una volta un bagnino..-…che non avendo voglia di lavorare…”. Il gioco continua finché non si arriva alla fine della storia.

Un gioco perfetto per stimolare la creatività e la velocità di pensiero.

7. Palla Avvelenata

Età consigliata: Bambini e ragazzi
Numero partecipanti: 10/15
Materiali necessari: Una palla

Palla avvelenata è uno dei classici giochi da fare in gruppo e nulla vieta che possa essere svolto anche in piscina. Come spesso accade per i giochi classici, ci sono diverse varianti: scopritele in questo articolo.


Senza Niente

1. Il Pesce Strano

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: Nessuno

Disponetevi in cerchio e a turno spostatevi nel mezzo della piscina per mimare il nome di un pesce strano. Si può trattare del pesce cucchiaio, del pesce martello, del pesce gatto, del pesce spada, del pesce cane, pesce squalo, pesce luna, pesce pagliaccio e chi più ne ha più ne metta. Potete utilizzare nomi di pesci realmente esistenti, ma anche inventati come il pesce d’aprile o il pesce forbice. A proposito, perché non scaricate alcuni pesci da colorare per ammazzare il tempo in qualche pomeriggio d’estate?

2. 1,2,3 Stella…in Acqua!

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Almeno 5-6
  • Materiali necessari: Niente

Questo gioco si svolge esattamente come il mitico “1,2,3…Stella”, con l’unica differenza che chi si gira per contare sarà poggiato al bordo della piscina (invece del classico muretto), mentre gli altri concorrenti partono dal centro piscina.

3. I Morti a Galla

  • Età consigliata: Dai 9-10 anni in poi
  • Numero partecipanti: Almeno 5-6
  • Materiali necessari: Niente

Preparatevi perché questo gioco è abbastanza difficile, ma perfetto per coloro a cui piacciono le sfide. Ecco come si gioca:

Immergetevi in piscina e sparpagliatevi in ordine casuale; mettetevi poi in posizione da morto a galla, senza la possibilità di vedere i vostri compagni di gioco. L’obiettivo è quello di riuscire a posizionarsi uno a fianco all’altro, in ordine alfabetico (ad esempio, Antonio, Chiara, Davide, Elena ecc…), stringendosi la mano.

Dovrete cercare l’anello precedente e successivo della catena utilizzando la voce e le mani e completare la catena individuando nello spazio gli altri “pezzetti” sparpagliati di qua e di la. Una vera sfida, perfetta non solo per divertirsi con gli amici d’estate, ma anche per una sessione di team building aziendale.

4. Lo Schiaffo del Bagnino

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Dai 5 in poi
  • Materiali necessari: Nessuno

Si tratta di una rivisitazione di un ever-green dei giochi di gruppo (lo schiaffo del soldato), riadattato al contesto piscina. Ecco come si svolge:

Un giocatore dà le spalle al gruppo di gioco e una persona dà una colpetto sulla sua schiena.

Quando il giocatore si volta nuovamente verso il gruppo, tutti lo guardano muovendo le braccia come se stessero nuotando (alternativa al dito che ruota in aria). Chi ha ricevuto lo schiaffo dovrà cercare di indovinare da chi lo ha ricevuto. Chi viene “beccato” sarà il prossimo a ricevere lo schiaffo.


In Due

1. La Caracide

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Da 2 in su
  • Materiali necessari: Un oggetto galleggiante, una benda

La “Caracide cieca” è una pesce che vive in acque molto profonde, dove la luce non arriva, motivo per cui ha perso la vista.

Scegliete innanzitutto chi, in questo gioco, avrà il ruolo di Caracide e bendategli gli occhi. L’altro giocatore dovrà poi gettare in piscina un oggetto in grado di galleggiare, come ad esempio una pallina colorata, una bottiglietta di plastica e via dicendo.

Al partire del gioco, la Caracide dovrà trovare l’oggetto galleggiante seguendo le indicazione del compagno di gioco: girati a destra, a sinistra, procedi in avanti, fermati e via dicendo.

2. Indovina il Film…Sott’Acqua!

  • Età consigliata: Dai 6 anni in poi
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: Nessuno

Immergetevi entrambi sott’acqua e a turno mimate il titolo di un film molto famoso. Vince chi riesce ad indovinare più titoli.

3. Scritta sulla Schiena

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: Nessuno

Si tratta di un gioco molto antico che probabilmente avrete già fatto. Una persona volta le spalle all’altra e quest’ultima dovrà “scrivere” sulla sua schiena una parola facendo pressione con il suo dito. Per rendere il gioco più facile, è bene scrivere una lettera alla volta su tutta la grandezza della schiena. Vince chi indovina più parole.

4. Battaglia con Materassini

  • Età consigliata: Dai 6 anni in poi
  • Numero partecipanti: Almeno 2
  • Materiali necessari: Due Materassini

Il gioco è davvero molto semplice: posizionatevi in ginocchio ciascuno sul proprio materassino per il mare e, al partire del tempo, cercate di spingere il vostro avversario fuori dal materassino e dunque in acqua. Uno specie di sumo acquatico che vi assicurerà davvero tanto divertimento!

Ricordatevi però di rispettare le seguenti regole: 1. Niente mani in faccia 2. Niente spinte sulla pancia o altre zone delicate 3. No è concesso spengere con la spalla.

5. Cosa ho Scritto nell’Acqua

  • Età consigliata: Dai 6 ai 9 anni
  • Numero partecipanti: 2
  • Materiali necessari: Niente

Gioco facilissimo! Un bambino “scrive” con il dito una piccola frase nell’acqua e l’altro deve indovinare cosa ha scritto! Perfetto per i bambini che devono esercitare le loro capacità di scrittura o che hanno appena imparato a leggere.

6. Il Tesoro di Capitan Uncino

  • Età consigliata: Dai 7-8 anni in poi
  • Numero partecipanti: Dai 2 in poi
  • Materiali necessari: Oggetti che vanno a fondo di piccole dimensioni

Procuratevi alcuni oggetti abbastanza pesanti da andare a fondo e buttateli in punti diversi della piscina. I due giocatori dovranno trovare gli oggetti posizionati sul fondo della piscina e prenderli solo con una mano. Vince chi recupera più oggetti e li porta sul bordo.

7. Gara su Tubi per la Piscina

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: 2
  • Materiali necessari: Due tubi di spugna per la piscina

Se avete due tubi da piscina non dovrete fare altro che cavalcarli come se fossero due cavallucci marini e fare una sfida di velocità! Divertimento assicurato!

>>> Guarda altri Giochi da Fare in Due


A Bordo Piscina

1. Telefono Senza Fili

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Almeno 6
  • Materiali necessari: Nessuno

Per questo gioco non c’è bisogno di molte spiegazioni! Disponetevi in cerchio ed il primo giocatore dovrà dire all’orecchio del suo vicino una frase simpatica e originale. I partecipanti passeranno parola fino a quando l’ultimo della fila non rivelerà la frase segreta ad alta voce! Date un’occhiata ad altri giochi da fare con a voce.

2. Testa, Mano, Piede

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Almeno 6
  • Materiali necessari:

Questo gioco è una versione originale e semplificata del famoso gioco da tavolo “Twister“, ma senza la necessità di tabelloni o altri materiali ingombranti.

Scegliete innanzitutto un arbitro ed una persona che inizierà il gioco sdraiandosi per terra. A questo punto l’arbitro sceglie un altro giocatore e tirerà la monetina. Se uscirà testa, il giocatore dovrà sdraiarsi per terra e poggiare la sua testa a quella del compagno (finché non finisce il gioco); se invece uscirà croce potrà scegliere se poggiare la sua pianta del piede a quella dell’amico, o se stringergli la mano.

Al procedere del gioco si creerà un incastro incredibile che i giocatori fatica a mantenere. I giocatori vincono se nessuno perderà la sua posizione fino allo scadere del tempo.

3. La Pernacchia

  • Età consigliata: Tutte le età
  • Numero partecipanti: Almeno 4
  • Materiali necessari: Niente

Un giocatore volte le spalle al resto del gruppo ed uno di questi fa una pernacchia. Il giocatore si gira e deve indovinare chi è stato. Il gioco è molto semplice, ma “l’elemento pernacchia” renderà tutto molto esilarante.

4. Inversione a U

  • Età consigliata: Dai 6 anni in poi
  • Numero partecipanti: 3-4
  • Materiali necessari: Niente

Il primo giocatore dice una parola ed il secondo né dice un’altra che abbia qualcosa a che fare con la prima, come ad esempio BARCA —> ANCORA—> PORTO ecc… Dopo 10 turni e quando sarete usciti dall’argomento iniziale (che in questo caso potrebbe essere MARE e MEZZI DI TRASPORTO), i giocatori dovranno fare di tutto per tornare alla parola principale.

5. Uno H2O

  • Età consigliata: Dai 7 anni in poi
  • Numero partecipanti: Da 2 a 10
  • Materiali necessari: Carte Uno impermeabili

Sicuramente tutti conoscono il gioco di carte UNO, ma non tutti sanno che la Mattel ha rilasciato una versione completamente water-proof, che vi permetterà di giocare anche a bordo piscina, in spiaggia e in ogni situazione in cui potreste avere le mani bagnate. Divertimento assicurato!

In Offerta!
Mattel Games- UNO H20, Carte Resistenti all'Acqua...
  • Carte in plastica resistenti...
  • Il gioco include una pratica...
  • Si può attaccare alla borsa...

Ultimo aggiornamento il 2022-11-16 / In qualità di Affiliato Amazon, ricevo una piccola commissione per ciascun acquisto idoneo.

6. Il Gioco della Valigia

  • Età consigliata: Dai 6 anni in poi
  • Numero partecipanti: Dai 3-4 in poi
  • Materiali necessari: Niente

Il primo giocatore dice che ha preparato la valigia e ha messo all’interno un oggetto che inizia con la lettera A (ad es. Ho preparato la valigia e ho messo dentro un astuccio); il secondo giocatore dirà che ha preparato la valigia e dirà che ha messo all’interno l’oggetto precedentemente pronunciato dall’altro giocatore, più un oggetto con la B (ad es un bagnoschiuma). Il gioco va avanti così fino alla lettera Z. Un’attività davvero divertente per stimolare la memoria sia nei bambini che negli adulti.

7. Caccia al Tesoro

Se il vostro evento si svolge all’interno di una piscina privata, potete prendere in considerazione di organizzare una bellissima caccia al tesoro! Scaricate quella (o quelle) che ho messo a vostra disposizione!

8. Gioco della Pignatta

Anche la pignatta è un gioco perfetto da fare a bordo piscina, a condizione che non vi troviate in un posto pubblico o se magari si tratta di una piscina condominiale che potete momentaneamente utilizzare in modo esclusivo. Leggete l’articolo che vi ho linkato in alto per scoprire come crearne una e come organizzare il gioco in modo sicuro e divertente!

9. La Fisarmonica Esilarante – Carta e Penna

  • Età consigliata: Dai 7-8 anni in poi
  • Numero partecipanti: Dai 5 in su
  • Materiali necessari: Carta e penna

É vero, siete in piscina e avete bisogno di fare attività divertenti e di movimento, ma questo non toglie il fatto che potreste avere bisogno di 5 minuti di relax sulla vostra sdraio e fare un gioco con carta e penna. Eccolo in arrivo allora!

Ogni giocatore dovrà piegare il proprio foglio a mo’ di fisarmonica; su ogni spazio andrà inserita la risposta alle domande “Chi è?”, “Cosa fa?”, “Quando?”, “Dove?”, ecc.

Chi dirige il gioco, parte con la prima domanda “Chi è?”: i giocatori scrivono la risposta, piegano la fisarmonica in modo tale da nascondere quello che hanno scritto e passano il foglio al giocatore affianco;

Chi dirige il gioco passa alla seconda domanda e così via;

Finite le domande, ogni giocatore srotolerà la fisarmonica e, a turno, leggerà ad alta voce il risultato, spesso assurdo e decisamente esilarante! Se vi piace l’idea, scoprite altri giochi da fare con carta e penna.

Per Concludere…

Spero che i giochi che vi ho proposto in questa pagina abbiano reso le vostre giornate estive davvero divertenti! Se avete dei suggerimenti o per altre informazioni, mi potete inviare un messaggio per mezzo della pagina contatti! Alla prossima!


Ti Potrebbe Interessare: Estate, Giochi da Fare, Animazione

pesci da colorare copertina

Pesci da Colorare | 30 Immagini in PDF da Stampare Gratis

Ecco 30 disegni di pesci da colorare per bambini d’infanzia e primaria: tutte le specie, le sagome da ritagliare, i mandala e uno d’aprile. Entra Subito!

giochi da fare con l'acqua copertina

30 Giochi Divertenti da Fare con l’Acqua | Casa e Giardino

Ecco 30 giochi con l’acqua per bambini, da fare in casa o all’aperto e perfetti durante l’estate o in un centro estivo: gavettoni, travasi e molto altro!

regali bambini fine anno copertina

Regali per Bambini di Fine Anno Scolastico | 30 Idee Originali

Ecco 30 idee regalo per bambini di fine anno scolastico: giochi, tecnologici, istruttivi e libri. Dall’infanzia alla quinta elementare. Entra Subito!

disegni estate da colorare per bambini

Estate da Colorare | 40 Disegni in PDF da Stampare Gratis

Ecco 40 immagini da colorare sull’estate per bambini: sole, gelato, spiaggia e mare, occhiali da sole, anguria, mandala e molto altro! Entra Subito!

lavoretti estivi per bambini copertina

Lavoretti Estivi per Bambini | 40 Idee Facili e Fai da Te

Ecco 40 lavoretti creativi da fare in estate a casa e nei centri estivi, tutti con materiali di riciclo e per bambini della materna e primaria. Entra Subito!

regali estivi per bambini

20 Incredibili Regali per Bambini da Fare in Estate

Ecco a voi 20 regali estivi super divertenti che i bambini potranno usare in spiaggia, al mare, in montagna, in giardino e al parco! Buona Lettura!

Ultimi articoli