Libri per Neonati | I 30 più Consigliati dai 0 ai 12 Mesi


*Questo post contiene link affiliati -  In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo.

libri per neonati consigliati copertina

Se state cercando dei libri per neonati che possano essere utili sia per intrattenerli di giorno, ma anche per conciliare il sonno al momento della nanna, siete atterrati senza dubbio sulla pagina giusta.

In questo articolo troverai i migliori titoli suddivisi in 5 categorie diverse e una guida in cui ti spiegheremo come trovare il giusto libro per un bambino di pochi mesi. Se ti può interessare, guarda anche queste incredibili idee regalo per neonati o i libri per bambini di 12 mesi. Buona Lettura!


Stoffa


1. Carezze di Stoffa – La Natura

Come viene spiegato su Focus.it, i bambini neonati già a 2 mesi iniziano a distinguere il rosso dal verde, una capacità che gli permette già di guardare ed ammirare un albero, una mela o una rosa, come farebbe un adulto. Un segnale chiaro inviato dalla natura che sembra raccontare quanto sia importante sin dai primi mesi di vita il contatto con essa. Proprio per questo motivo, il primo titolo che vi proponiamo è proprio un libro di stoffa che ha come tema la natura; . Le dimensioni di questo libro sono 14.2 x 3.6 x 20.6 cm ed è composto da 8 pagine in stoffa imbottita e lavabile.

2. Carezze di Stoffa – I Colori

I bambini iniziano a vedere correttamente i colori in tre tappe. Dai 2 mesi in poi iniziano a distinguere il verde ed il rosso, dai 3-4 mesi distinguono il blu ed il giallo e a 6 mesi la capacità di distinguere i colori è pari a quella di un adulto. Se dunque dovete acquistare un libro per un bimbo dai 3 mesi in poi, è una buona idea cavalcare l’onda di queste nuove capacità e stimolare la vista e l’attenzione mostrando loro un libretto di stoffa tutto incentrato sul mondo dei colori. Anche questo titolo fa parte della collana carezze di stoffa ed è composto da 8 pagine a colori. Se invece siete alla ricerca di un libro per neonati di 1 mese (in giù), vi consigliamo di are un’occhiata al capitolo dedicato ai libri in bianco e nero e Montessori.

3. Il Libro del Bebè – 8 Pagine

Come viene spiegato da lescienze.it, a poche ore dalla nascita i bambini sono già in grado di riconoscere i volti. Questa capacità è resa possibile da un circuito specializzato della corteccia celebrale e che lavora a tempo pieno anche negli adulti. È lo stesso sistema che talvolta ci fa vedere volti dove non ci sono, come tra le nuvole, sulle venature di un marmo e nei crateri di Marte (illusione pareidolitica). Per attirare l’attenzione dei bambini è dunque una buona idea mettere davanti ai loro occhi immagini e libri che raffigurano dei volti, con grandi occhi e grandi bocche. Questo libro di stoffa, con questa grande giraffa sorridente, è un ottimo esempio. Le dimensioni del libro sono 17 x 3 x 17 cm ed è composto da 8 pagine in tessuto, ricche di immagini e piccole frasi.

4. Gli Animali

Come viene spiegato in questo articolo, il rapporto con gli animali ha un’infinità di benefici sullo sviluppo fisico, cognitivo ed emotivo dei neonati. Non tutti i bambini hanno la fortuna di avere in casa un animale domestico, ma è importante portare la loro attenzione verso questi esseri, teneri ed indifesi, in grado di generare in loro sentimenti di affetto e di empatia. Anche questo libro è morbido e contiene sia immagini a colori che piccole frasi da leggere. Ogni pagina contiene all’interno un materiale che genera un rumore di “sfregamento” o “scricchiolio” per rendere l’esperienza sensoriale più completa. Guarda altri libri sensoriali.


Sensoriali e Tattili


1. Gli Animali – di Francesca Ferri (6 Pagine)

I bambini neonati, si sa, vivono di sensazioni e il mondo che vivono quotidianamente ancora non passa attraverso il filtro delle parole, dei concetti e dei pensieri. È importante dunque fare in modo che ogni giorno abbiano la possibilità di vivere a pieno i loro 5 sensi, sperimentando quanto più possibile. Questo libro che vi presentiamo è di Francesca Ferri, una bravissima designer, grafica ed autrice, specializzata in libri sensoriali e tattili per neonati e bambini. Il libro è composto da 6 pagine a colori ( 65% poliestere, 35% cotone) lavabili in lavatrice e con diversi tipi di elementi sensoriali: materiale “spugnoso” da accarezzare e pagine che producono diversi tipi di suoni (carta e sonagli). Consigliato in particolar modo per bambini dai 3 mesi in su.

2. Il Mio Primo Carezzalibro (10 Pagine)

Questo libro (14.4 x 2.7 x 15 cm) è uno di quelli che offre più varietà di esperienze visive e tattili. Le 10 pagine di cui è composto, infatti, includono materiali molto diversificati tra loro: ruvidi, lisci, pelosi, riflettenti. All’interno del libro troverete in tutto 8 soggetti: un coccodrillo, un pinguino, una farfalla, una fragola, degli stivali, la luna, un camion e una nuvola, disegnati in maniera stilizzata e dunque di facile “lettura” per i bambini neonati.

3. Il Libro del Bebè – Balena (con specchietto incluso)

Come dicevamo più in alto, i neonati a 3-4 mesi iniziano a riconoscere il colore blu e potranno dunque godersi un libro tattile e sensoriale che ha come oggetto il mondo del mare. Questo simpatico e colorato libricino, oltre a produrre diversi tipi di suoni di sfregamento, è anche da considerare un libro interattivo, in quanto è dotato di tante finestrelle (sempre in tessuto) tutte da aprire e chiudere per svelare gli abitanti dell’oceano: lo squalo, il granchio, il delfino, il cavalluccio marino e molti altri. Ma ciò che ci è piaciuto di più è il fatto che a fine libro sia incluso anche uno specchietto circolare, che permetterà ai bambini di guardarsi ed imparare a conoscersi. I neonati, come spiegato da Focus.it, ancora non sanno riconoscersi allo specchio, ma questo strumento costituisce in ogni modo un valido stimolo visivo e cognitivo.

4. Il Mio primo Libro di Mofy (8 Pagine)

Mofy è una serie animata, ispirata ai personaggi nati sui libri dell’illustratrice giapponese Aki Kondo, andata in onda dal 2013 su Rai 2 e Rai Yo-Yo. Questo simpatico coniglietto ha conquistato i cuori dei più piccolini e i libri ispirati a al personaggio sono stati davvero apprezzati. Questo libro sensoriale in stoffa, è composto da 8 pagine a colori, piene di stimoli ed elementi ricamati come ad esempio delle stelline di pannolenci. La cosa che piacerà più ai bambini di pochi mesi è il fatto di essere dotato di una copertina che se toccata emette il suono di una trombetta.

5. Il Piccolo Pinguino – Libro Sonaglio da Mordere (20 Pagine)

Come spiegato in questo articolo, l’istinto dei bambini di mettere tutto in bocca è scritto nel cervello già prima della nascita ed è una pratica che non può e non deve essere vietata. Proprio per questo, l’idea di creare un libro che si guarda, si legge e all’occasione si morde, è davvero una buona idea per permettere al bambino di fruire dell’oggetto libro in maniera davvero multi-sensoriale e a 360°. Ma attenzione, perché non si tratta solo di un giochino, ma anche di un libro completo di una piccola favoletta, da leggere ai bimbi di giorno oppure all’ora della nanna; il protagonista è un pinguino che incontra nel mare altri animaletti, di cui i bambini potranno imparare ciascun nome. La parte superiore del libro comprende anche un sonaglino colorato e un massaggia gengive. Un libro sensoriale davvero originale e di buona fattura.


Bianco e Nero


1. Musetti nel Bosco – Bianco e Nero

Come forse saprete, i neonati fino ai 6 mesi non sono ancora in grado di leggere tutti i colori ed è dunque importante permetter loro di fruire di immagini in bianco e nero e dai contorni netti e facilmente identificabili. I Musetti nel bosco è un libro in stoffa dal look molto elegante e raffinato e che ha proprio la caratteristica di avere solo illustrazioni in bianco e nero. In più le orecchie sono imbottite con un materiale cartaceo, che scricchiola al tatto ed attira l’attenzione e la curiosità dei bebè.

2. Set di 3 Libri – Bianco e Nero e Colori

È vero, i neonati fino ai 6 mesi non sono in grado di discernere correttamente tutti i colori, ma non sarebbe nemmeno giusto privarli del tutto di essi, perché possono comunque rappresentare un valido stimolo. Proprio per questo motivo, è una buona idea procurarsi un set di libretti sia in bianco e nero che a colori. Quello che vedete nell’immagine, ad esempio, è composto da 3 pezzi, di cui uno solo in bianco e nero e gli atri comprensivi di tutti i colori. Il Set include una simpatica valigetta che vi permetterà di portare i libri sempre con voi.

3. Tumama – Set di 4 Libri in Stoffa – Bianco e Nero

Si tratta di 4 libri in stoffa in bianco e nero composti da 10 pagine l’uno con dimensioni 12 x 12,5 cm (circa), ciascuno con un tema diverso: animali, mare, frutta e vegetali. L’elemento più interessante è il fatto che siano dotati di un laccetto con un piccolo moschettone in plastica, che permette di attaccarli non solo al lettino dei bimbi, ma anche al passeggino o alla carrozzina; un dettaglio che manca in molti prodotti, ma estremamente utile per fare in modo che i bambini possano guardare i loro libri in bianco e nero quando sono a passeggio, senza però che vengano smarriti.


Montessori


Prima di procedere con la seguente classifica, ci teniamo a chiarire che non esistono in commercio libri in stoffa per neonati esplicitamente ispirati al metodo Montessori. Quelli che vi proponiamo di seguito sono libri in 3 colori e in cartoncino rigido (cartonati); questo vuol dire che potrete mostrarli ai vostri bambini e che potrete anche lasciarglieli toccare, ma preferibilmente non per lungo tempo.

Sono comunque validi per attirare l’attenzione dei bambini nei momenti in cui sono più tranquilli e hanno voglia di guardare più che di toccare. Buona lettura!

1. Baby Montessori – Seguimi (10 Pagine)

Questo libro è ispirato al Metodo Montessori e la sua specificità sta nel fatto che si concentra solamente su 3 colori: il bianco, il nero ed il rosso. Questi, sono infatti i colori che i neonati riescono a percepire meglio; il rosso, ad esempio, può essere riconosciuto dal secondo/terzo mese di vita. Il libro consiste in una serie di percorsi, molto facili da distinguere, che collegano un animaletto al suo cibo preferito. I bambini, con l’aiuto della mamma, potranno seguire ciascuno di essi con il proprio dito, affinando le capacità visive e la motricità fine.

2. Baby Montessori – Grande o Piccolo?

Il concetto di grande e piccolo viene assorbito dai bambini molto precocemente, praticamente insieme al linguaggio. Avete mai provato a dire ad un bambino “Tu sei piccolo?”; molto probabilmente vi risponderà “no, io sono GANDE“. Anche questo libro è basato sui 3 colori che meglio possono essere percepiti nei primi mesi di vita (il bianco, il nero ed il rosso) ed oltre ad insegnare il concetto di “dimensione“, introduce anche il concetto di paragone e di proporzione, affinando le capacità osservative dei bambini.

3. Baby Montessori – In Giardino (10 Pagine)

Come vi abbiamo spiegato in questo articolo, il contatto con la natura è un elemento importantissimo nello sviluppo psico-fisico del bambino ed è per questo che la flora e la fauna acquistano un’importanza così cruciale nel metodo Montessori. Questo libro si concentra sugli elementi che il bambino può trovare in giardino e all’aria aperta, come i fiori, i frutti e piccoli animali come le coccinelle. Anche questa volta i colori protagonisti sono il bianco, il nero ed il rosso.

4. I Piccoli della Casa – Gli oggetti Montessori

In questo caso non ci troviamo davanti ad un libro, ma ad una serie di schede che riproducono alcune immagini raffiguranti aree ed oggetti della casa. L’adulto può sfogliare le schede e nominare gli oggetti mostrati al bambino. Nel metodo Montessori, il processo di classificazione è un aspetto molto importante che favorisce lo sviluppo del linguaggio del bambino e le capacità cognitive. All’interno della scatola, è presente un libretto che aiuterà i genitori a capire come impostare “il gioco”.


Filastrocche


Come abbiamo spiegato anche nell’articolo “Leggere ai neonati“, quando si legge un testo ai bambini di pochi mesi, non è tanto importante il contenuto, ma più che altro il ritmo e la musicalità. Proprio per questo motivo le filastrocche sono un ottimo modo per permetter loro di familiarizzare con la lingua. Vi mostriamo di seguito alcune filastrocche che proprio non potrete fare a meno di canticchiare teneramente ai vostri bimbi in ogni momento della giornata e al momento della nanna.

1. Stella Stellina, la Notte si Avvicina, Giovanna Mantegazza (22 Pagine)

Anche i famosi libri con il buco possono essere considerati dei libri tattili e sono i preferiti dei bambini. Il libricino cartonato di Giovanna Mantegazza, ripropone le strofe della nota filastrocca per bambini “Stella Stellina”, impreziosita dalle bellissime illustrazioni a colori di Antonella Abbatiello e dalle forature a forma di stella, all’interno delle quali i bambini potranno mettere le dita, stimolando il senso del tatto. Stella Stellina è una filastrocca composta nel 1920 dalla poetessa e traduttrice italiana Lina Schwarz, che è stata più volte musicata in diverse versioni ed è diventata nel tempo una delle più celebri ninne nanne italiane.

2. Mammalingua. Ventuno filastrocche per neonati e per la voce delle mamme – Bruno Tognoli, Pia Valentinis (48 Pagine)

Si tratta di 21 filastrocche per neonati, una per ogni lettera dell’alfabeto e tutte arricchite da una bellissima illustrazione dai colori pastello di Pia Valentinis. Le filastrocche sono quasi tutte in rima, ma non sempre baciata e hanno una gradevole musicalità per i bambini e dei contenuti teneri ed emozionanti per le neo-mamme.

3. Rime per le mani –  C. Carminati, S. Mulazzani, G. Pezzetta ( con CD Audio)

Rime per le mani è un libro di filastrocche illustrato, composto da 32 pagine e di grande formato (23.5 x 1.7 x 26.4 cm). La qualità delle filastrocche e delle rime è davvero alta e lo stesso vale per le illustrazioni. All’interno del libro è incluso un CD audio che vi permetterà di ascoltare le stesse filastrocche in una versione musicata. Rime per le mani è perfetto per neonati, ma può essere utilizzato fino ai 3 anni.

4. Le più Belle Filastrocche – Miola (96 Pagine)

Come abbiamo detto più volte, quando si legge un testo ad un neonato, il contenuto non è ancora particolarmente importante, ma conta invece la musicalità, il ritmo ed il tono con cui viene enunciato. Le filastrocche di Miola, ad esempio, potrebbero sembrar destinate a bambini più grandicelli, ma sono invece perfette anche per bambini di pochi mesi. È un perfetto esempio la celebre filastrocca “Un cocomero tondo tondo“, oppure la filastrocca in rima “Nel pollaio” che vi riportiamo di seguito:

gallina della filastrocca per bambini neonati

“COCCODÈ, COCCODÈ,

nel pollaio sai che c’è?

Sei pulcini neonati,

neri, bianchi, un po’ striati,

Sotto l’ala la chioccetta,

i piccolini chiama e aspetta

COCCODÈ, COCCODÈ

nel pollaio questo c’è!”


Favole


1. Storie piccine per i piccolissimi. Ediz. a colori – Dami Editore

Leggere le favole ai neonati è un ottimo modo per stimolare l’ascolto e favorire lo sviluppo del linguaggio; ancora una volta ci teniamo a ripetere che in questa fase, non è importante il contenuto del testo, ma le modalità con cui viene letto dalla mamma (volume, tono e ritmo della voce). Questo libro di favole di Dami Editore è ricco di storielle brevi e concise, piene di orsetti, coniglietti, pulcini e agnellini che potranno essere guardate, lette e rilette anche quando il bambino sarà più grande. Le illustrazioni sono state realizzate dal celebre illustratore italiano Tony Wolf (Antonio Lupatelli).

2. Buonanotte Coniglietto, Jörg Mühle (22 Pagine)

È la storiella di un coniglietto che deve andare a letto e per compiere la sua ruotine quotidiana ha bisogno dell’aiuto dei piccoli lettori. Il libro chiede ai bambini di battere le mani per aiutare il coniglietto a mettere il pigiama, di toccare l’interruttore per spegnere la luce e di toccare il cuscino per sistemarlo. È normale che i bebè di pochi mesi, ancora non saranno in grado di eseguire queste piccole istruzioni, ma sarà compito della mamma o del lettore mostrare al bambino questi piccoli gesti e azioni che attireranno la sua attenzione.

5. Ciao Luna, Giovanna Mantegazza (24 Pagine)

In questo capitolo abbiamo parlato della routine prima di andare a nanna, delle fiabe e delle stelline e a questo punto non può proprio mancare la Luna! Questo libro, già in copertina, contiene tutti gli elementi che possono attrarre e rilassare i bimbi prima di chiudere gli occhi: una casetta, un alberello, un gattino e un grande foro giallo a forma di luna, all’interno del quale i bambini potranno infilare le loro dita per scoprire una nuova dimensione della notte. Una piccola favola da raccontare ai neonati prima della nanna.


Per il Bagnetto


Come spiegato in questo articolo, i bambini iniziano ad essere in grado di afferrare gli oggetti intorno ai 4-7 mesi ed è importante approfittare di questo momento in cui acquisiscono maggiori capacità di intrattenersi da soli.

Nel momento del bagnetto ad esempio, potrebbe essere un’ottima idea mettere tra le sue mani un “libro bagnetto”, un libro realizzato con un materiale impermeabile che può essere immerso in acqua e può essere facilmente lavato.

Questi libri possono essere utilizzati anche come giochino durante i bagnetti in mare (scopri i benefici del mare). Di seguito vi proponiamo una selezione dei migliori libri per il bagnetto. Il primo è davvero speciale!

1. Camaleonte – L’unico libro con buco che Cambia Colore!

Se siete alla ricerca di un regalino per un bambino neonato davvero originale, questo potrebbe essere quello che stavate cercando! Questo libro, infatti, oltre a poter essere immerso nell’acqua, ha un’altra particolarità: cambia colore, proprio come un camaleonte! Immergi il libro nella vasca o in una piscinetta per bambini oppure in una per neonati e la magia avrà luogo in meno di 20 secondi! Un’idea davvero originale che insieme alle filastrocche incluse all’interno, non potrò che attirare l’attenzione dei bambini. Se vi può interessare, date un’occhiata ad altre 20 idee regalo estive per bambini.

2. Unicorno Arcobaleno – Libro con Buco (8 Pagine)

Se il regalo è destinato ad un piccolo sognatore, questo libro per il bagnetto tutto dedicato agli unicorni e ai colori dell’arcobaleno, non potrà che fare centro. Questo libro, oltre ad essere completamente lavabile, è anche dotato di un buco, all’interno del quale i bebè potranno infilare le manine per soddisfare la loro curiosità. Ogni pagina è dotata inoltre di 4 filastrocche che la mamma potrà leggere per intrattenere i bambini in ogni occasione. Se ti può interessare, guarda questi incantevoli vestiti da unicorno per neonate e bambine di 1 anno.

3. Disney Cars – Libro per il Bagnetto (8 Pagine)

Come sapete, a volte non c’è cosa più difficile di tenere i bambini impegnati quando è arrivato il momento del bagnetto! Questo libro, con le sue 8 pagine in plastica lavabile, è perfetto proprio per gestire al meglio questo momento delicato, ma anche per attirare la loro attenzione durante il cambio del pannolino o durante la pappa. Perfetto per i bambini che, già a pochi mesi, mostrano un certo interesse per le macchine (guarda le migliori a spinta).

4. Disney Princess – Libro per il Bagnetto (10 Pagine)

La Disney ha pensato ad un libro per il bagnetto anche per le femminucce neonate, ancora una volta realizzato con un materiale totalmente impermeabile e lavabile, ma dotato in più di una rete da appendere al muro e 4 figurine con ventosa, che possono essere attaccate sia sul libro stesso che sulle mattonelle del bagno. Le protagoniste sono le più celebri principesse delle storie Disney, come Aurora, Belle e Rapunzel. Un’idea regalo tanto semplice, quanto utile ed originale. Se ti può interessare, guarda altri regali per bambine.


Libri per neonati divisi per età


Nel primo anno di vita, i bambini neonati subiscono delle grandissime trasformazioni, non solo di mese in mese, ma a volte da un giorno all’altro. Proprio per questo motivo, per aiutarvi nella scelta del giusto libro, abbiamo realizzato una tabella riepilogativa suddivisa in 3 fasce d’età: fino ai 1-2 mesi, 3-5 mesi, dai 6-8 mesi,

1. Libri per neonati fino a 1-2 mesi

Fino a questa età i neonati non sono in grado di distinguere i colori, le loro capacità attentive sono ancora basse e non possono ancora afferrare gli oggetti. Per questi motivi, è consigliato acquistare solo libri in bianco e nero.

LibroCaratteristiche
1. Musetti nel Bosco – Wee GalleryLibro in stoffa, con figure di animali totalmente in bianco e nero e ad alto contrasto. Composto da 6 pagine da aprire a fisarmonica. Gradevole confezione regalo
2. TumamaSet di 4 libri in stoffa in bianco e nero con 4 temi: animali, il mare, frutta ortaggi. Dotato di pratico moschettone per passeggino e carrozzina
3. Valigetta Bianco e Nero e ColoriValigetta in plastica con maniglia, comprensiva di set di 3 libri in stoffa, di cui 1 in bianco e nero e 2 a colori (per quando sarà più grande)

2. Libri per neonati di 3-5 Mesi

In questa fase i bambini possono distinguere il rosso dal verde e nella fase finale il blu dal giallo, ma ancora non sono in grado di percepire i colori come può fare un adulto. In questa fase possono stringere un oggetto tra le mani, ma non lo possono afferrare in maniera salda. In base a queste caratteristiche, questi sono i libri da noi consigliati.

LibroCaratteristiche
Libri MontessoriQuesti libri sono realizzati in soli 3 colori: il bianco, il nero ed il rosso, i colori che meglio vengono percepiti a 3 mesi.
Carezze di Stoffa – I ColoriSi tratta di un libro di stoffa che ha come tema i colori ed include tutti quelli inclusi nello spettro percepibile. Questo libro è consigliabile dai 4 mesi in poi.
Libri di FilastroccheI bambini di 3-5 mesi ancora non sono in grado di comprendere il contenuto dei testi, ma è provato che la musicalità ed il ritmo delle filastrocche abbia un impatto positivo sulle future capacità linguistiche del bambino

3. Libri per bambini dai 6-8 Mesi

Questo fase costituisce un momento di grande trasformazione, poiché all’inizio di essa i bambini sono in grado di distinguere i colori come un adulto e ad 8 mesi, e di tenere un oggetto fra le mani. Questi sono i libri che abbiamo consigliato nella nostra classifica per questa età.

Carezzalibro – libro sensorialeQuesto libro è ricco di materiali diversi da toccare e guardare e ha come protagonisti animali ed elementi della natura.
Libri in stoffaA questa età possono guardare e giocare con tutti i libri in stoffa, ma sono ancora da evitare quelli in cartone che potrebbero mordere. Guardate il libro del bebè, con una grande giraffa sorridente
Libri di FilastroccheI bambini di 3-5 mesi ancora non sono in grado di comprendere il contenuto dei testi, ma è provato che la musicalità ed il ritmo delle filastrocche abbia un impatto positivo sulle future capacità linguistiche del bambino
Libri di favoleÈ importante leggere le favole ai neonati già a pochi mesi dalla nascita per favorire lo sviluppo del linguaggio. Date un’occhiata ad esempio alla favole Buonanotte coniglietto, e alle storie piccine per i piccolissimi.
Libri BagnettoAd 8 mesi i bambini sono in grado di stringere gli oggetti fra le mani, proprio per questo motivo vi consigliamo di dare un’occhiata a questi libri impermeabili e lavabili, con i quali i piccolini potranno giocare durante il loro bagnetto. Questo ha qualcosa di speciale!

Conclusioni

Speriamo di avervi aiutato a trovare il libro per neonati che stavate cercando; per ulteriori informazioni o eventuali inesattezze, ci potete inviare un messaggio per mezzo della pagina contatti! Alla prossima!

Paolo Mazzilli

Ciao sono Paolo, Blogger ed esperto SEO, con grande esperienza nel settore dell'organizzazione di eventi per bambini. Da alcuni anni mi sono appassionato in giochi per bambini di ogni tipo, ma con una maggiore attenzione per quelli "out-door". La mia missione è aiutare mamme e papà a trovare giochi ed attività divertenti e sicure per i loro bimbi!

Articoli recenti