Le 10 Migliori Macchine per Bambini del 2020


Scopri subito le migliori offerte: elettriche, a pedali e a spinta, uno o due posti, per bimbi piccoli e grandi. Marchi Audi, BMW, Mercedes e Ferrari! Salta a bordo!

Foto di un bambino che guida macchina

Se siete alla ricerca di un regalo per bambini originale, che possa far rimanere il vostro bambino a bocca aperta, siete decisamente nel posto giusto!

Da che mondo è mondo, i giochi con le ruote, di qualsiasi tipologia si tratti (macchine, bici, moto, eccetera) esercitano un grande fascino sui bambini.

In questa classifica troverete le migliori auto per bambini del 2020 suddivise in 3 categorie principali: A spintaa pedali e con batteria. La maggior parte di quest’ultime sono sempre dotate di telecomando per essere guidate dai genitori. Buona Lettura!

  1. Bobby Car – Macchina a Spinta
  2. Fiati Mini – A spinta con Maniglia
  3. Fiat 500 – Macchina a spinta
  4. Baghera – Macchina d’epoca a pedali
  5. Audi Elettrica con sedili in pelle
  6. Ferrari per bambini – Macchina elettrica
  7. Maserati Levante – Macchina elettrica
  8. SUV Mercedes per bambini
  9. Jeep – 2 posti 12 Volt
  10. Jeep per bambini verde militare
  11. Peg Perego Fuoristrada per bambini – 2 posti
  12. Come scegliere una macchina per bambini? La Guida definitiva.

1. Bobby Car – Macchina a spinta per bimbi piccoli

In Offerta!
BIG 800056200 - Bobby Car Cavalcabile, Volante con...
  • Certificazione TÜV sì
  • Di serie con ruote silenziose,...
  • Realizzato con materiali di...

2. Fiat Mini – Macchina a pedali con maniglia

ROLLPLAY Macchina a spinta con poggiapiedi...
  • Divertimento per autisti in...
  • Design multifunzionale: Scelta...
  • Grande comodità e sicurezza:...

3. Fiat 500 – Macchina a spinta

In Offerta!
Jamara- Fiat 500 Auto Cavalcabile, Colore Rosso,...
  • Bagagliaio sotto il sedile
  • Maniglia per spinta e sostegno
  • Differenti suoni

4. Baghera – Macchina d’epoca a pedali

Scopri Le più belle macchine d’epoca per bambini qui.

Baghera 1941 - Macchinina Classica, Bianca
  • Forte metallo Pedale auto con...
  • Sedile imbottito per comoda...
  • Adatto per uso interno ed...

5. Audi A3 con sedili in pelle – Una tra le più vendute su Amazon

TOYSCAR electronic way to drive Auto Macchina...
  • Bellissima auto macchina...
  • Dotata di 2 motori...
  • Telecomando a distanza per il...

6. Ferrari per bambini – La più iconica

Mondial Toys Auto ELETTRICA Macchina per Bambini...
  • BATTERIA 12V 7AH (RINFORZATA)...
  • TELECOMANDO PARENTALE PER...
  • LICENZA UFFICIALE FERRARI

7. Maserati Levante – La più elegante e stilosa

8. Mercedes per bambini – SUV con sedili in pelle

Mondial Toys Auto Macchina ELETTRICA 12V per...
  • AUTO ELETTRICA MERCEDES GL63...
  • Pneumatici in EVA,materiale...
  • Telecomando parentale 2.4G...

9. Jeep per bambini – 2 posti – 12 Volt

Babycar Jeep ® Wrangler Rubicon 2 Posti 12 Volt...
  • Superfici adatte Terreno...
  • Tipo di batteria 12 V 7Ah...
  • SOFT START CON AUMENTO...

10. Jeep per bambini verde militare – La migliore per guidare sullo sterrato

Mondial Toys Auto ELETTRICA 12V Drifter 2 POSTI...
  • Superfici adatte Terreno...
  • Tipo di batteria 12V al piombo...
  • SOFT START CON AUMENTO...

11. Jeep rosa – La preferita dalle femminucce

Mondial Toys Auto ELETTRICA 12V Drifter 2 POSTI...
  • Superfici adatte Terreno...
  • Tipo di batteria 12V al piombo...
  • SOFT START CON AUMENTO...

12. Fuoristrada Peg Perego Polaris Ranger – 2 posti

In Offerta!
Peg Perego Fuoristrada Polaris Ranger RZR 900, Blu
  • Auto biposto per andare...
  • Quattro ruote con battistrada...
  • Sedili e cinture regolabili...

COME SCEGLIERE UN MACCHINA PER BAMBINI: LA GUIDA DEFINITIVA

Come dicevamo, scegliere una macchina per bambini non è un’operazione molto semplice poiché i modelli sul mercato sono davvero tanti e dotati di caratteristiche diverse. Innanzitutto sarà bene specificare che le macchine per bambini si dividono in tre tipologie principali:

Di seguito cercheremo di analizzare nel dettaglio tutte e tre le categorie, soffermandoci principalmente sulle loro caratteristiche tecniche ed estetiche. Vi daremo anche utili consigli per garantire sempre la massima sicurezza dei bambini.

1. Macchine per bambini a spinta

Questi modelli sono senza dubbio i più semplici ed economici, ma sono adatti ad una fascia d’età piuttosto ristretta e  possono essere un buon regalo per bambini di 2 anni o 3 anni; dal punto di vista dell’utilizzo sono piuttosto versatili perché possono essere usate sia in casa che in giardino, preferibilmente su pavimenti lisci.

Foto di bambino su macchina a spinta

1.1 Caratteristiche tecniche

Come immaginerete, le macchine a spinta non sono dotate di nessuna componente elettrica; il movimento è il risultato della spinta data dai bambini attraverso i loro piedini o dai genitori per mezzo dell’apposito manico. Le macchine a spinta possono essere principalmente di 3 tipi:

  • Con Manico: per bambini dai 3 ai 4 anni
  • Con Manico, seggiolino e barriera protettiva: per bambini molto piccoli (dai 18 mesi)
  • Senza manico: per bambini dai 3 ai 5 anni
Macchine per bambini a spinta di tutti i tipi

Nella maggior parte dei casi, queste macchine per bambini sono costruite interamente in plastica e sono dotate di seduta ergonomica e dispositivo anti ribaltamento. In fine, molto spesso, queste simpatiche macchinine riserbano una sorpresa: il sedile si trasforma in un utile vano porta oggetti.

1.2 Estetica

Le macchine a spinta sono state pensate per bambini molto piccoli, di conseguenza non c’è da stupirsi che l’estetica si presenti sempre particolarmente colorata ed allegra.

Molte delle macchine a spinta presenti sul mercato sono ad esempio licenziate da marchi noti di cartoni animati (come ad esempio Disney Pixar) e marchi di case automobilistiche (come Ferrari e  Mercedes); proprio per questo motivo sono dotate di adesivi e grafiche a tema ad alta risoluzione particolarmente accattivanti.

Queste grafiche, grazie a a degli speciali trattamenti anti-UV presenti nei modelli di qualità più alta, non sbiadiscono e rimangono intatti nel tempo.

In genere, se una macchina per bambini è realizzata con grafiche e sticker di qualità molto bassa, il difetto verrà prontamente segnalato da chi ha già effettuato l’acquisto nei commenti presenti sulla pagina prodotto.

2. Macchine per bambini a pedali

Le macchine per bambini a pedali sono certamente le più diffuse in assoluto e, a ragione, possiamo definirle un vero e proprio ever green.

La fascia di età adatta a questo tipo di vettura è piuttosto ampia, si parte infatti dai 3 anni fino ad arrivare ai 6, a seconda delle dimensioni del veicolo. 

Macchine per bambini a pedali

Investire in una macchina a pedali per bambini si rivela sempre una mossa vincente perché, nella maggior parte dei casi, si tratta di giochi che si potranno sfruttare per diversi anni.

In fine, è il caso di dire che con le macchine a pedali si unisce sempre l’utile al dilettevole: i bambini infatti si possono divertire esercitando contemporaneamente i muscoli delle gambe e potenziando l’equilibrio e la coordinazione.

2.1 Caratteristiche tecniche

Come per le macchine a spinta, vale lo stesso discorso anche per quelle a pedali: non sono dotate di componenti elettriche di sorta che azionano il movimento, quest’ultimo è semplicemente il risultato della spinta che il bambino esercita sui pedali e che viene trasmessa poi alle ruote.

Al contrario delle macchine a spinta, generalmente realizzate totalmente in plastica, le macchine a pedali hanno alcuni elementi in metallo e, nel caso delle riproduzioni di macchine d’epoca, ad essere in metallo è tutta la carrozzeria. Dai un’occhiata alle 14 Auto d’Epoca per Bambini Sorprendentemente Belle.

L’estetica di queste macchine è davvero interessante ed è indubbio che il metallo si caratterizzi anche per una maggiore resistenza ad eventuali urti; dall’altra parte, invece, c’è però da dire che i modelli in plastica siano ben più maneggevoli e leggeri da spostare.

​Questa categoria di macchine per bambini sono talvolta dotate di luci e suoni che, ovviamente, contribuiscono a rendere l’esperienza di gioco ancora più divertente.

Per quanto riguarda le ruote, invece, nella stragrande maggioranza dei casi sono costruite in plastica, materiale che non si distingue per un particolare grado di aderenza al suolo, ma comunque è idoneo al tipo di gioco ed al tipo di utilizzo.

2.2 Estetica

A livello estetico le macchine a pedali per bambini si dividono principalmente in tre categorie diverse:

  • A tema cartoni animati
  • Riproduzioni di auto moderne
  • Riproduzioni di auto d’epoca

​La maggior parte di questi modelli presentano un design curato nei minimi dettagli, e talvolta sembra davvero di essere davanti ad una vera e propria macchina in miniatura.

3. Macchine elettriche per bambini

Foto di bambino su macchina elettrica

Le macchine elettriche sono di gran lunga i modelli preferiti dai bambini poiché, oltre a raggiungere velocità più elevate (fino a 10 Km/h), sono dotate di tutta una serie di caratteristiche che rendono l’esperienza di gioco molto più verosimile ed in grado di dare la sensazione di guidare una macchina vera, proprio come quella di papà!

Come sapete, i bambini amano i giochi di ruolo e d’ immedesimazione, e guidare una macchina di questo tipo non può che dar loro un ottimo spunto per far volare la fantasia.

Le macchine per bambini elettriche sono una categoria “best-seller” ed è per questo che abbiamo preferito fare un discorso leggermente più ampio e approfondito.

Abbiamo analizzato con attenzione non solo le caratteristiche tecniche ed estetiche, ma anche tutto ciò che ha a che fare con la sicurezza e su come comportarsi nel caso in cui si verifichino alcuni tipi di malfunzionamenti.

Prendendo in considerazione tutte le loro caratteristiche, le macchine per bambini sono perfette come regalo per bambini di 4 anni o regalo per bambini di 5 anni.

3.1 Potenza e velocità

Al contrario delle categorie precedentemente analizzate (a spinta e a pedali) le macchine elettriche sono dotate di un motore alimentato a batteria:

Tipologia di batteriaVelocitàEtà consigliata
Batteria da 6 volt3-4 Km/h2-5 anni
Batteria da 12 volt5-6 Km/h4-7 anni
Batteria da 24 volt10 Km/h8-10 anni

La velocità è una questione da prendere seriamente in considerazione e non solo per una questione di sicurezza, ma anche perché è importante non spaventare i bambini più piccoli e non rendere poco serena la loro prima esperienza su quattro ruote.

Proprio a questo scopo, alcuni modelli di macchine elettriche hanno la funzione “Soft Start” che permette alla macchina di partire in maniera molto lenta per poi accelerare gradualmente, evitando partenze irruente. 

Qualora vi stesse chiedendo se esistano macchine per bambini a benzina, la risposta è affermativa, ma non è così facile trovarle in commercio! Si tratta per lo più di modelli da collezione che arrivano a costare quasi come auto vere e proprie. Che dire, un capriccio per chi se lo può permettere. 😜

3.2 Carico Massimo

Foto di Fuoristrada per bambini a due posti

E’ importante anche considerare con attenzione il carico massimo che può supportare la macchina elettrica, specialmente se già prevedete che il vostro piccolo inviterà  spesso degli amichetti a bordo.

Generalmente, questa tipologia di macchine per bambini sono in grado di supportare dai 30 ai 45 Kg. La maggior parte dei modelli sono dotati di uno oppure due posti. Ci teniamo a precisare che, ad oggi, non sono presenti in commercio modelli a tre oppure quattro posti.

LO SAPEVI? Il peso del bambino, insieme alla tipologia di terreno sul quale si guida (pianura, salita, ecc.) sono due degli elementi che più influiscono sulla durata della batteria.

3.3 Optional e sicurezza

Nonostante queste macchine per bambini elettriche non vadano a velocità particolarmente sostenute, noi consigliamo di assicurarsi che il modello che acquisterete sia sempre dotato di un telecomando per il controllo da remoto.

Il telecomando vi darà la possibilità di acquisire il completo controllo della macchina in qualsiasi momento, consentendovi di spostarla in avanti ed indietro, di frenare e di sterzare.

Alcuni modelli consentono anche di accendere e spegnere le luci e di attivare l’ MP3. Solitamente, il raggio d’azione di questi telecomandi è di  30-40 m.

Questo optional può essere molto utile in due casi: 

  • Nel primo caso, quando il bambino è troppo piccolo e non ha ancora le capacità di controllare con precisione la direzione del veicolo: in questo caso i genitori possono controllare la macchina da remoto e trasformarla in una specie di giostra sulla quale il bimbo si potrà divertire in tutta sicurezza.
  • Nel secondo caso, il telecomando può essere molto utile per intervenire in maniera veloce qualora si dovesse verificare qualsiasi tipo di imprevisto.

​In genere il raggio di azione di questi telecomandi va da un minimo di 10 metri fino ad un massimo di 20 metri; c’è da dire però che spesso il loro segnale è debole ed è bene prestare attenzione che non ci siano altri dispositivi che facciano interferenza

3.4 Funzionalità ed altri Optional

Come dicevamo le macchine per bambini di oggi dispongono davvero di tanti optional e funzionalità interessanti. Uno degli optional più diffusi è il lettore MP3 a bordo, che permette ai bambini di ascoltare le musiche dei loro cartoni animatori preferiti mentre sono alla guida.

Lettore mp3 con entrata Usb

Talvolta questi lettori MP3 prevedono sistemi audio di ottima qualità, anche con Sub-woofer incluso.

E’ possibile ascoltare la propria musica collegando il proprio lettore MP3 per mezzo di un cavetto jack da 3,5 mm oppure, nei modelli più moderni, è possibile addirittura collegare una pennetta USB.

In fine, gran parte delle macchine elettriche per bambini che si possono trovare in vendita, sono dotate di tante funzionalità che si trovano sui reali modelli esistenti, tra cui cinture di sicurezzafari led a luce fredda e calda, ruote con battistrada antiscivoloammortizzatori e tanto altro.

3.5 Estetica e cruscotto

Come si dice, l’occhio vuole la sua parte e, specialmente quando si parla di macchine, l’aspetto estetico è un elemento davvero importante e decisivo.

LO SAPEVI? Uno studio inglese, condotto dallo psicologo Alan Slater, afferma che i bambini, già dopo gli 8-12 mesi, iniziano ad affinare la loro capacità di distinguere un oggetto, una persona o un gioco esteticamente belli.

In poche parole, riconoscono la bellezza e ne sono attratti. Il senso estetico, sembrerebbe, dunque, essere innato nel cervello sin dalla culla, anche se, ovviamente, con il passare degli anni, viene influenzato dall’esperienza.

​È importante dunque scegliere con attenzione il modello di macchina elettrica con cui giocheranno i nostri bambini, selezionando le forme ed in particolar  modo il colore in base alla loro età e ai loro gusti.

Anche se ogni bambino è diverso dall’altro, c’è un “colore magico” che fino ai 6 anni di età li mette quasi tutti d’accordo; questo colore è il rosso. Il rosso è il colore del fuoco, dell’energia e delle passioni e ha una naturale forza attrattiva.

Il verde e il blu sono invece colori che richiamano di più la natura e uno stato di allegria e serenità.

Soltanto dopo gli 8 anni i colori più amati dai bambini iniziano ad essere quelli più scuri, come il blu ed il nero. Queste sono solo  delle linee guida, ma, chiaramente, è importante conoscere il vostro bambino per essere sicuri di scegliere il colore più adatto.

Un altro elemento estetico molto importante in una macchina elettrica per bambini è il cruscotto; alcuni modelli hanno davvero dei cruscotti dall’estetica moderna ed accattivante e sono ricchi di dettagli e optional che farebbero gola anche ad un adulto.

​Alcuni di questi sono dotati di contachilometri, lettore Mp3, marce, pulsante per cambiare la velocità, schermo LCD con indicatore dei livelli di carica della batteria.

3.6 Modello e Licenza

Come negli anni ’80 andava di moda la Jeep per bambini, oggi sono sempre più di tendenza le macchine cosiddette “licenziate“, questo vuol dire che portano il marchio ufficiale delle più famose case automobilistiche del mondo, come la MercedesAudiJeepMaserati, BMW, Ferrari, Fiat, Lamborghini, Baghera e via discorrendo. Scegliendo una macchina licenziata si ha la certezza di scegliere un modello ben fatto, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista estetico. 

Loghi delle più famose case automobilistiche

3.7 Tipologia di Veicolo

A volte si pensa di voler acquistare per il proprio piccolo la classica macchina a quattro ruote  perché ancora non si sa che in commercio ci sono molte altre tipologie di veicoli elettrici per bambini che magari potrebbero essere più idonei ai loro gusti ed al loro temperamento.

Se, infatti, pensate ad esempio che al vostro bambino piaccia molto la natura ed i lavori manuali, potreste prendere in considerazione di mettere da parte l’idea della macchina per bambini e valutare l’idea di acquistare invece un trattore per bambini o una ruspa!

Per approfondire l’argomento date un’occhiata a questi due articoli correlati: I migliori trattori per bambini e Le migliori Ruspe per bambini.

Foto di bambino su trattore John Deere

L’esperienza di gioco sarebbe per certi versi molto simile a quella di una macchina, ma con la possibilità aggiuntiva di poter trasportare oggetti e giocare con la terra. Il costo di queste macchine è più o meno simile, ma offrono certamente alcuni stimoli aggiuntivi.

​Un’altra possibilità interessante la potete trovare nelle macchine e veicoli professionali, come ad esempio una macchina della polizia o un furgone dei Pompieri.

Questo tipo di macchine sono particolarmente apprezzate dai bambini poiché favoriscono l’immedesimazione ed i giochi di ruolo, ed è per questo che molte mamme e papà acquistano spesso anche le uniformi (vestiti di carnevale), per rendere il gioco ancora più verosimile e divertente.

4. Consigli d’uso, manutenzione e sicurezza

In questo capitolo, cercheremo di darvi alcuni consigli d’uso e manutenzione, utili anche a garantire sempre la massima sicurezza dei bambini; prenderemo in considerazione diversi aspetti, ma prima di tutto, è bene spendere due parole per quanto riguarda la carica delle batterie.

4.1 Ricarica delle batterie

Solitamente le macchine per bambini vengono alimentate da batterie al piombo, relativamente pesanti e piene di elettrolito.

La ricarica delle batterie non dovrebbe essere mai affidata ad un bambino perché, se maneggiate in modo errato, il rischio di prendere una scossa elettrica è reale.

Sappiamo bene che i bambini di oggi, soprattutto quando si avvicinano ad un’età più consapevole, tra gli 8 e i 10 anni, sono molto intraprendenti e ingegnosi, ma sarà bene mettere in chiaro che le batterie andranno caricate solo da persone adulte.

In fine, prima di iniziare ogni ricarica, controllate che le batterie, i cavi e la spina del caricabatterie non siano state danneggiate in qualche modo.

4.2 Guida sicura

Foto bambino che guida una macchina elettrica

Per una guida sicura sarà bene rispettare poche e semplici regole che si rivelano fondamentali nella prevenzione di incidenti e infortuni.

Il consiglio primario è, prima di tutto, di supervisionare costantemente i bambini durante l’utilizzo delle macchine, sia che siano elettriche o a pedali o a spinta.

Il secondo aspetto a cui prestare attenzione è il luogo dove la macchina verrà guidata: sarà meglio evitare aree in cui sono presenti piscine o accumuli di acqua, grandi pendenze o argini, scale, rampe o strade.

Il terreno ideale è un terreno liscio e regolare. In fine, ricordate sempre di far allacciare le cinture di sicurezza al bambino e assicuratevi che indossi delle scarpe comode e di buona qualità (ad es. no infradito o sandali per il mare).

4.3 Consigli di Manutenzione

Per assicurarsi di sfruttare il più a lungo possibile una macchina per bambini, è consigliabile rispettare alcune linee guida di conservazione ed effettuare regolarmente dei piccoli interventi di manutenzione.

Prima di tutto, consigliamo di tenere il veicolo in un posto coperto e asciutto e di ricaricare le batterie almeno una volta al mese, anche se il veicolo non viene utilizzato.

Va ricordato che questa tipologia di veicoli per bambini non è adatta ad essere utilizzata sulla sabbia; se quest’ultima dovesse penetrare nelle componenti elettriche o del motore potrebbero verificarsi blocchi delle parti corrispondenti.

Per quanto riguarda, invece, la carrozzeria esterna, se voleste dare una rinfrescata ai colori, potreste dare una passata di lucido per mobili, l’importante che non contenga cera.

4.4 Consigli sulla risoluzione dei problemi

E’ naturale che durante l’utilizzo di giochi dotati di componenti elettriche come le macchine per bambini, possano verificarsi problemi tecnici, soprattutto dopo anni di utilizzo, o se utilizzate senza rispettare le linee guida consigliate dal produttore.

Di seguito vi proporremo alcune idee di risoluzione ai problemi che si verificano più frequentemente. Per ogni tipo di malfunzionamento vi proporremo una possibile causa e un’idea di cosa fare.

​⛔ La macchina non parte?

  1. Se la macchina non si muove, prima di tutto assicuratevi che l’interruttore principale sia settato su “ON”.
  2. Controllate di aver inserito le batterie e che il fusibile funzioni correttamente, in caso contrario sostituirlo.
  3. Controllate che i cavi siano attaccati correttamente.

⛔ La velocità è bassa?

  1. Controllare la scatola degli ingranaggi assicurandosi che sia in buone condizioni; in caso contrario sostituire il motore.
  2. Assicurarsi che le batterie non stiano per scaricarsi; in caso affermativo, ricaricare le batterie.
  3. Nota bene: in alcuni casi la velocità può essere influenzata dalla natura del terreno sul quale si guida.

⛔ Il telecomando non funziona?

  1. Assicurarsi che la macchina sia in modalità Controllo Parentale.
  2. Controllare che la spia posta sul telecomando sia accesa, in caso contrario, sostituire le batterie del telecomando.

4.5 Cura delle batterie

Le batterie, insieme al motore, sono una delle componenti più delicate di cui le macchine per bambini sono dotate ed è dunque importante seguire i seguenti consigli:

  • Non caricare mai le batterie più a lungo di quanto consigliato sul libretto delle istruzioni perché questo comprometterebbe considerevolmente sia la durata d’utilizzo delle batterie che, in generale, la durata di vita del veicolo.
  • Ricaricare le batterie dopo ogni utilizzo, persino se non si sono scaricate completamente.

❗ Nota: le batterie non possono essere gettate nel cassetto dei rifiuti comune, ma vanno smaltite in uno apposito. Se avete dubbi in questione, e desiderate ulteriori informazioni, potete contattare le autorità locali o i rivenditori.

5. Dove acquistare una macchina per bambini?

Siete decisi ad acquistare una macchina per bambini, ma non avete la più pallida idea di dove acquistarla? Per fortuna il mercato offre una vasta scelta! Elenchiamo di seguito tutti i principali venditori di macchine per bambini:

  • Amazon: qui troverete un’ampia scelta di macchine, a partire dai classici modelli a pedali o a spinta, fino ad arrivare a quelli elettrici. I prezzi variano da un minimo di 30 ad un massimo di 300 euro circa. Prima di effettuare l’acquisto vi consigliamo vivamente di leggere con attenzione le recensioni degli utenti (si trovano in basso, in fondo alla pagina prodotto!)
  • Giordano Shop: ottima selezione di macchine, moto, quad per bambini, ecc. La gamma di prezzo, similmente ad Amazon, parte dai 120 euro.
  • Peg Perego: la Peg Perego è famosa per i suoi modelli di Fuoristrada a due posti. I prezzi sono di gran lunga più alti rispetto ai venditori precedenti (partono, infatti, da 500 euro), ma non c’è da meravigliarsi visto che i modelli riescono a raggiungere i 10 Km/h e sono dotati di batteria da 24 volt. Se siete alla ricerca di un regalo per un bambino di 8 o 10 anni, questo potrebbe essere l’ideale!
  • Feber: la Feber produce diversi modelli di macchine per bambini a due posti da 12 volt. Questi modelli sono ideali per i bambini piccoli, dai due ai cinque anni.

5.1 Macchine per bambini usate

Se i prezzi dei principali venditori di macchine per bambini vi sembrano esagerati e non rientrano nel vostro budget, potete sempre pensare di acquistare un modello usato.

Le principali piattaforme sulle quali acquistare auto per bambini usate sono Subito.it, Kijiji e Ebay. Prima di procedere all’acquisto assicuratevi che la macchina sia realmente in buone condizioni: chiedete al venditore di inviarvi foto e video. In fine, date sempre un’occhiata al prezzo del modello originale, così da essere certi dell’effettivo risparmio!

6. Conclusioni

Per concludere, come avrete notato, le possibilità offerte dal mercato sono davvero tante. Prima di procedere all’acquisto è necessario approfondire la conoscenza della categoria nella sua interezza, così da essere certi di investire in un gioco realmente adatto alle nostre necessità, o meglio, alle necessità del nostro bambino.

Concludiamo la nostra guida un video che vi mostra uno dei modelli di macchine per bambini Peg Perego. Buona visione!


RECENSIONI COMPLETE

1. Bobby Car – Macchina a spinta

Questa simpatica macchinina a spinta per bambini è prodotta dalla Simba Dickie Group, ma fu in verità inventata dalla BIG nel lontano 1972. Vediamone insieme pregi e difetti.

Le dimensioni della macchina sono 57 x 30 x 39 cm ed ha un peso di 4 Kg. In generale la macchina è abbastanza leggera per essere manovrata con grande agevolezza, ma al contempo rimane stabile e sicura.

​Le ruote scorrono molto bene sia su terreni lisci che più irregolari, dunque è adatta sia per l’interno che per esterno e giardino.

​Come accade spesso in questa tipologia di macchinine per bimbi, l’unico reale difetto è il fatto che il prodotto arrivi a casa con gli sticker non applicati ed il più delle volte la loro applicazione risulta difficile e con risultati non sempre eccezionali.

​Un altro aspetto in una certa misura deludente è il fatto che la macchina sia dotata di un clacson che non emette un suono poi così piacevole e non sono presenti altri suoni o luci.

​Nel complesso, noi crediamo che la macchina abbia un buon rapporto qualità prezzo e, più di ogni altra cosa, un’ estetica unica nel suo genere.

2. Fiat Mini – A pedali con maniglia

Le dimensioni di questa macchina a pedali sono 84 x 45,6 x 59 cm ed ha un peso di 9 Kg. La struttura è in grado di supportare un peso fino a 20 Kg ed è dunque idonea per bambini fino a 3-4 anni.

Gli aspetto positivi di questa macchina sono certamente la sua estetica, molto curata e fedele rispetto a quella della macchina di casa Fiat, il fatto che abbia un manico che consenta ai genitori di guidare la macchina quando i bambini sono molto piccoli.

Come potete immaginare, questa auto è dotata anche di una piccola pedana per consentire ai bambini di poggiare i piedini quando portati dai genitori.

​I contro sono invece il fatto che la macchina non ha molto sterzo, nel con il voltante, ne con la maniglia. Questo è un elemento che un bambino di 1-2 anni non nota molto, ma che invece può essere notato da bambini di 3 anni. 

3. Fiat 500 a spinta

Le dimensioni di questa simpatica Fiat per bambini sono 60 x 27.5 x 38 cm ed ha un peso di 3.5 Kg. La macchina colpisce davvero per la sua compattezza, stabilità e robustezza ed è al momento uno dei migliori modelli a spinta disponibili sul mercato.

La macchinina non presenta problemi e criticità di sorta, questo vuol dire che le ruote hanno un’ottima aderenza su terreni regolare ed irregolari ed ha un angolo di sterzo ottimo per bambini di questa età.

​L’unico problema che abbiamo riscontrato è il fatto che i suoni emessi dalla macchina sono un po’ troppo alti e potrebbero risultare fastidiosi per bambini di 1-2 anni. 

​Se vi doveste accorgere che anche il vostro bimbo fosse infastidito da questi suoni, vi consigliamo di utilizzarla senza batterie.

​Per il resto, ci troviamo davanti ad uno dei migliori modelli sul mercato.

4. Baghera Macchina d’epoca a pedali

Questa macchina d’epoca a pedali è prodotta dalla Baghera, un’azienda francese che produce giocattoli e veicoli dallo stile vintage e retrò. Si tratta di un’auto così bella e dettagliata che molti la utilizzano anche come elemento d’arredo.

A differenza della maggior parte delle macchine per bambini, il telaio di questo modello è costruito interamente in metallo; di conseguenza si caratterizza per resistenza e solidità.

Nella parte frontale è possibile notare i tipici fari vintage detti frog-eye. La vernice della carrozzeria appare lucida e brillante, come anche le cromature. Il sedile è comodo e imbottito.

Questa tipologia di auto per bambini è adatta per lo più all’utilizzo su superfici lisce e regolari. La fascia d’età consigliata dal produttore va dai 3 ai 6 anni.

​Un buon modello consigliato come regalo di Natale o di compleanno.

5. Audi R8 Spider elettrica

Ecco qui che ci spostiamo ora sui modelli ben più potenti e che possono dare qualche soddisfazione in più ???. Vediamone insieme i pregi ed i difetti!

Macchina audi elettrica per bambini rossa
Guarda su Amazon

Partiamo dal presupposto che questa macchina è dotata di un motore da 12V, questo vuol dire che la potenza consente l’utilizzo a bambini fino a 4-5 anni.

​Questo modello riproduce la Audi R8 Spider con davvero tanti optional interessanti tra cui:

  • Porte che si aprono davvero
  • Luci che si accendono
  • Clacson ed altri suoni
  • Lettore Musicale MP3
  • Sedili in pelle
  • Telecomando per il controllo parentale

​La batteria si può ricaricare in 8-12 ore per un funzionamento di circa 45-60 minuti.

​Parliamo però ora dei contro di questa macchina e di ciò che ci ha convinto di meno.

La macchina non ha difetti particolari, ma ci sono delle piccoli criticità che si possono trovare praticamente su gran parte dei modelli in vendita, tra cui:

  • Istruzioni poco chiare
  • Telecomando con un raggio di azione un po’ ristretto
  • Alcuni modelli presenti qualche ammaccatura e graffietto.

6. Ferrari elettrica

Bisogna dire che questa volta la Mondial Toys è riuscita a portare tutta la qualità del cavallino Rampante su una macchina per bambini e questo succede davvero raramente. Vediamo insieme le caratteristiche.

​La Baby Car è incredibilmente solida e robusta con un motore di ottima qualità e una estetica che non ha bisogno di commenti.

Vediamo insieme le caratteristiche più importanti:

  • Portiere che si aprono verticalmente
  • Clacson, luci e suoni
  • Cintura di sicurezza
  • Velocità 3-5 Km/h
  • Telecomando parentale

A differenza di altri modelli, questa Ferrari per bambini è in grado di supportare un peso fino a 30 Kg, questo vuol dire che può essere utilizzata fino ai 6 anni di età.

​Un altro aspetto che ci ha colpito è la durata della batteria, che a fronte di una ricarica di 15 ore, può essere utilizzata per più di un’ora.

​Un modello di alta qualità che vi consigliamo di prendere seriamente in considerazione.

7. Maserati Ghibli  Elettrica per bambini

Le dimensioni di questa Auto sono 108 x 56 x 44 cm ed ha un peso di 37,3 Kg. Vediamone insieme pregi e difetti.

Anche questo modello è davvero completo di tutti gli optional che al momento offrono questo tipo di macchine: Portiere che si aprono, Luci e suoni, Mp3 e telecomando per il controllo parentale.

​La potenza del motore è di 12 Volt, dunque anche in questo caso la velocità si aggira intorno ai 4-5 Km/h.

​Il prodotto ha avuto davvero degli ottimi feedback dagli utenti che l’hanno acquistata e le criticità che sono state riscontare da pochi clienti sono principalmente di due tipi:

  • Malfunzionamento del pezzo meccanico che trasmette il moto per mezzo del telecomando
  • Graffi sulla carrozzeria

​Sono ormai anni che recensiamo questo tipo di giochi per bambini e sappiamo che questo tipo di eventualità non si possono evitare con facilità, anche se si opzionano produttori seri e conosciuti.

​La macchina, a parte imprevisti, è un ottimo prodotto che i bambini possono utilizzare fino ai 5 anni.

8. SUV Mercedes Elettrica

Suv per bambini sono tra i modelli più ricercati da mamme e papà e questo che vi presentiamo oggi è uno dei migliori modelli sul mercato.

Senza soffermarci lungamente su tutte le caratteristiche di questo modello che potete leggere sulla pagina prodotto di Amazon, vogliamo portare alla vostra attenzione solo alcuni elementi che rendono questo SUV interessante rispetto ad altri.

  • Dotato di 2 posti: Questo modello, può ospitare ben 2 bambini piccoli (2-3 anni) contemporaneamente, oppure uno fino ai 6 anni.
  • Soft Start e 3 velocità: Queste due funzioni, sono molto importanti per regalare ai bimbi una esperienza di guida confortevole e serena. Il Soft Start, infatti, permette alla macchina di partire molto piano ed accelerare gradualmente, fino a raggiungere 3 velocità diverse, che possono essere selezionate in base all’età dei bambini.
  • Velocità massima: Questo è uno dei pochi modelli che consente di raggiungere una velocità di 7 Km/h, elemento che regala un’ esperienza ben più entusiasmante specialmente per i bambini più grandicelli.

9. Jeep – 2 posti – 12 Volt

Anche in questo caso ci troviamo davanti ad un modello che ha come grande punto a favore il fatto che possa ospitare due bambini. E’ importante però avere a mente che il carico massimo supportato dalla macchina si aggira sempre sui 30 Kg e che lo spazio interno può accogliere un massimo di 2 bambini di circa 2-3 anni.

Anche questo modello è dotato di telecomando che consente ai genitori di pilotare la macchina fino ad una distanza di 20 metri.

​Questa Auto è dotata di licenza ufficiale Jeep FCA ed ha tutti gli elementi che caratterizzano questa celebre fuoristrada, come le luci posteriori, la ruota di scorta e i grandi pneumatici.

​Un modello di Buona fattura, ma non eccezionale.

10. Jeep – 2 posti fino a 6-7 anni

Abbiamo inserito questa Jeep per bambini nella nostra classifica perché oltre ad essere un prodotto che a livello di performance e qualità si distingue dagli altri, ha un altro dettaglio che la porta ad un livello superiore e ne rende possibile l’utilizzo anche a bambini più grandi.

Questa Jeep infatti ha dei battistrada dotati di fascia centrale gommata, un dettaglio che migliora incredibilmente la sua performance su superfici molto lisce o irregolari. Questo elemento è davvero raro da trovare nel modelli attualmente in commercio.

​Un alto aspetto che differenzia questa Jeep, è il fatto che il suo doppio motore da 12V è in grado di arrivare a 7 Km/h quando la media degli altri modelli è di 4 Km/h.

​Un aspetto importante da prendere in considerazione è il fatto che in generale è un peccato spendere molti soldi su un’auto per bambini che potrà essere usata per pochi anni e, budget permettendo, sarebbe più utile dirigersi su una scelta di questo genere, utilizzabile fino ai 6 anni se non di più.

11. Fuoristrada Peg Perego Polaris Ranger – 2 posti

Ecco un altro fuoristrada elettrico per bambini dalle ottime prestazioni; vediamole insieme.

Gli aspetti che distinguono questo modello dagli altri e che lo portano ad un livello successivo sono:

  • 2 posti reali: la maggior parte delle Baby Car hanno 3 tipologie di sedili; sedili monoposto, sedili che esteticamente simulano due posti, ma sono in verità per un solo bambino e sedili che sono per due bambini, ma davvero molto piccoli. Questo fuoristrada invece si caratterizza per il fatto di avere due sedili effettivi e spaziosi.
  • Ruote in plastica con rilievi gommati: A differenza delle macchine con fascia gommata che hanno comunque le ruote in plastica che toccato il terreno, questo tipo di pneumatici toccano il terreno solo con la parte in gomma. Questo assicura un’ottima presa su tutte le superfici.
  • Velocità e Potenza: Questa auto è dotata di due motori da 230 W, grazie ai quali può arrivare ad una velocità di 5/6 km/h

​Davvero un modello di fascia Top, perfetto come regalo di Natale o compleanno.


Ti Potrebbe interessare…


Foto bambino su macchina d'epoca

14 Auto D’Epoca per Bambini Sorprendentemente Belle

In cerca di un’auto d’epoca a pedali, elettrica o a spinta dallo stile Vintage? Scopri subito i migliori modelli in vendita online!

Jeep Wrangler Rubicon per bambini

Jeep Wrangler Rubicon per bambini – 7 Km/h | Recensione e Prezzo

Scritto da Paolo Mazzilli ▪ in Macchine per Bambini Questa macchina elettrica per bambini è un modello licenziato dalla nota casa automobilistica Jeep e riproduce fedelmente il modello Jeep Wrangler Rubicon. Dove acquistarla Guarda su Amazon Posti

macchina Audi Q5 per bambini 2 posti

Macchina Audi per bambini Q5 S-Line – 2 posti | Recensione e Prezzo

Scritto da Paolo Mazzilli ▪ in Macchine per Bambini Questa macchina per bambini che vi presentiamo oggi racchiude in se davvero tanti dettagli e optional che al momento possiamo trovare solo nei

jeep per bambini a 2 posti

Jeep – Macchina per bambini a 2 posti – 7 Km/h | Recensione e Prezzo

Scritto da Paolo Mazzilli ▪ in Macchine per Bambini Come ogni Jeep Racing che si rispetti, anche questa Drifter 12V mostra uno stile deciso e aggressivo. Dove acquistarla Guarda su Amazon Posti 2 Telecomando

camion elettrico dei pompieri per bambini

Camion dei Pompieri Elettrico per Bambini | Recensione e Prezzo

Scritto da Paolo Mazzilli ▪ in Macchine per Bambini Se state pensando di regalare a vostro figlio un gioco originale e diverso dal solito, questo camion dei Pompieri potrebbe senza dubbio

macchina per bambine rosa

Ford Ranger – Macchina per Bambine Rosa (2 posti) | Recensione e Prezzo

Scritto da Paolo Mazzilli ▪ in Macchine per Bambini Se siete alla ricerca di un gioco originale con il quale far divertire la vostra bambina all’aria aperta, vi consigliamo di dare un’occhiata a questa macchina elettrica

Last update on 2020-11-11 / Affiliate links / Images from Amazon Product Advertising API

Cris Venneri

Web editor, laureata in Scienze Linguistiche e della Traduzione. Sono incuriosita dall'Arte e dalla Natura. GiocaGiardino è un progetto che nasce da un profondo e radicato interesse verso il mondo dei bambini e del gioco, unito all'intento di voler semplificare le scelte dei consumatori attraverso una selezione attenta e coscienziosa dei prodotti consigliati. 

Recent Content